Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il sindaco Pisapia oggi firmerà la Lyon Declaration a Palazzo Reale

MILANO, 22 maggio 2015- Oggi pomeriggio dalle ore 16.30 alla Sala Conferenze di Palazzo Reale il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia durante il corso di una cerimonia simbolica firmerà la Lyon Declaration, un documento che invita gli stati membri dell’ONU a recepire l’importanza dell’accesso all’informazione, e le competenze per utilizzarle in modo efficace, come elementi necessari per uno sviluppo sostenibile nel senso più ampio del termine.

La firma avverrà al termine della tavola rotonda dal titolo “Building an agenda for the future” che fa parte del  convegnointernazionale dal titolo “Strong libraries strong societies”interamente incentrato sulle biblioteche dei paesi di area mediterranea e in programma oggi alla Sala Conferenze di Palazzo Reale dalle 10 alle 17.00

Il convegno è inserito all’interno del programma della quarta edizione del BiblioPride, la Giornata Nazionale delle Biblioteche che si terrà domani, sabato 23 maggio.

Dalla Dichiarazione di Lione:

“Le Nazioni Unite stanno negoziando una nuova agenda per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio. Questa agenda guiderà tutti i paesi nell’approccio al miglioramento della vita delle persone, e delineerà una nuova serie di obiettivi che dovranno essere raggiunti nel periodo 2016-2030.

Noi, i firmatari, crediamo che l’aumento dell’accesso all’informazione e alla conoscenza in tutta la società, agevolato dalla disponibilità di tecnologie per l’informazione e la comunicazione (TIC), supporti lo sviluppo sostenibile e migliori le vite delle persone.

Perciò noi facciamo appello agli Stati Membri delle Nazioni Unite affinché si impegnino a livello internazionale ad adoperare l’Agenda Post-2015 sullo sviluppo per garantire che tutti abbiano accesso a, e siano in grado di comprendere, usare e condividere l’informazione necessaria a promuovere lo sviluppo sostenibile e le società democratiche”

 Fra i relatori  che interverranno al convegno “Strong libraries strong societies” durante la mattinata alcuni importanti  studiosi come Sinikka Sipilä (Presidente IFLA, International Federation of Library Associations and Institutions), Jelena Djurović (direttore della Biblioteca Nationale del Montenegro), Dolores Noemi Melis (Archivio storico – Biblioteche del Comune di Cagliari), Virginia Ortiz-Repisomembro del FESABID (Spanish Federation of Societies of Archivist, Librarians, Documentalist and Museology), Tanja Prevolšek Pajer (Central Regional Library Srečko Vilhar Koper, Slovenia) e Mehmet Manyas (Kadir Has University, Turchia).

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 22 Maggio 2015. Filed under MILANO,Sociale,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.