Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Marco Abisso inaugurerà il progetto artistico-culturale al Mondadori Megastore di Milano

Marco Abisso

MILANO, 7 settembre 2015– Sarà Marco Abisso, sculture e pittore milanese, con una mostra presentata da Giacinto Di Pietrantonio e ispirata alla musica, ad aprire martedì 8 settembre St-Art, l’artista del mese, un progetto culturale di Mondadori Store, ideato in collaborazione con Art Relation di Milo Goj, destinato a presentare e valorizzare i giovani artisti e al tempo stesso ad avvicinare il pubblico all’arte contemporanea. Presso il Mondadori Megastore di Piazza Duomo 1, a Milano, a partire dall’8 settembre 2015, ogni mese, sino a marzo 2016, un giovane artista sarà protagonista di una performance: completerà davanti al pubblico presente la realizzazione di una sua opera, un dipinto, un’installazione o un lavoro digitale. Ogni performance è ispirata a un tema specifico, dalla musica alla moda, dalla lettura ai viaggi. Al termine della performance, presso lo Spazio eventi e mostre del megastore, si inaugurerà la mostra personale dell’artista che sarà in cartello per un mese. A introdurre l’esposizione saranno un esperto d’arte e lo stesso artista che illustreranno le varie opere e interagiranno con il pubblico. Le opere degli artisti sono in vendita proprio per favorire l’avvicinamento di un pubblico eterogeneo all’arte. Padrino del progetto è l’artista Marco Lodola, che per Mondadori Megastore di Piazza Duomo ha creato Eden: un’installazione al neon che è possibile ammirare sulla facciata dello store e che raffigura una danzatrice luminosa, simbolo femminile e dell’eden incontaminato, mentre sorregge una mela rossa, colore della passione.

MARCO ABISSO: LA MUSICA. 8 settembre-11 ottobre 2015
Con una mostra ispirata alla musica e presentata da Giacinto Di PietrantonioMarco Abisso, attraverso una performance dal vivo, “parlerà” al pubblico attraverso il suo linguaggio artistico, piegando e percuotendo i metalli a freddo, stirando le sue articolazioni, violentando la materia come essa violenta lui. Abisso, nel suo lavoro, cerca di re-istituire un valore simbolico al gesto romantico di produrre un manufatto. Non decide nulla a priori, afferma che, soprattutto nelle sculture, l’opera finale è realizzata in parte dalla sua volontà, in parte dall’energia cosmica. Vive nella totale negazione di una possibile speculazione antropologica sul suo operare. E anche nella pittura predilige materiali vissuti, come l’olio esausto.
Classe 1980, diplomato all’Accademia di Belle Arti di Brera, Marco Abisso successivamente ha conseguito il Diploma di laurea in Fotografia con Ken Damy nel 2003. Ha vissuto 8 anni a Londra dove ha lavorato, come istruttore bungie jumping. E’ stato anche assistente di Angelo Loconte, detto Kappa (artista, fabbro, inventore), tra Milano e Berlino, luogo nel quale risiede attualmente il maestro. Abisso ha vinto nel 2013 la sezione scultura del Premio Ricoh e nel 2014 la prima edizione di The Eyes, il primo talent show televisivo italiano dedicato all’arte visiva. Ha tenuto la sua ultima mostra personale presso Primo Marella Gallery, nel febbraio 2015.

ST-ART. LARTISTA DEL MESE
Megastore Mondadori, piazza Duomo 1, Milano
Orari: 
9 – 23 – Ingresso: Gratuito
Informazioni: 
www.mondadoristore.it 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 7 Settembre 2015. Filed under Arte,MILANO,Spettacoli&Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.