Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Al via la terza edizione del Festival dell’Acqua all’ex Fornace di Milano

MILANO, 24 settembre 2015- Nell’ambito della terza edizione del Festival dell’Acqua, si terrà presso l’Ex Fornace di Milano (Alzaia Naviglio Pavese n. 16) l’iniziativa Terra d’Acqua, due settimane (25 settembre – 11 ottobre 2015) di eventi dedicati all’acqua e al suo utilizzo nell’agricoltura irrigua.

Venerdì 25 settembre alle ore 18.00 è prevista l’inaugurazione dell’installazione multimediale Terra d’Acqua, Terra di risaia, incentrata sulle relazioni tra le risaie e il sistema idrico della pianura, all’insegna di significativi contributi fotografici e audiovisivi. L’iniziativa, visitabile sino a domenica 11 ottobre, è a cura del MuMi, Ecomuseo Milano Sud (Fondazione RCM) in collaborazione con numerosissimi partner, tra cui Città Metropolitana, Regione Lombardia, Parco del Ticino, Parco Sud, i consigli di zona 5 e 6 di Milano, oltre che del Consorzio ETVilloresi, delle Associazioni Irrigazione Est e Ovest Sesia, URBIM Lombardia, RAI 5 – Expo.
Tra le diverse manifestazioni in calendario, la mostra consortile Acquachefà – Una storia che scorre da secoli, inaugurata in Darsena lo scorso giugno, verrà allestita presso la Biblioteca del quartiere Chiesa Rossada giovedì 1 a domenica 11 ottobre mentre venerdì 9 ottobre alle ore 17.00 il Presidente Alessandro Folli terrà, in conferenza, un intervento che prenderà spunto dai contenuti della mostra per poi allargare l’orizzonte sull’importante ruolo del Consorzio rispetto al governo dell’acqua e al Sistema Navigli.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 24 Settembre 2015. Filed under Arte,MILANO,Tempo Libero. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.