Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Successo a Villa Panza per incontro su Energie Rinnovabili

FotoGruppoConvVincELMECVARESE, 16 ottobre 2015- La collaborazione entra nell’economia e può migliorare anche il consumo di energia. E’ quanto è emerso ieri sera nel corso dell’incontro “Esperimenti di Sharing Economy nelle rinnovabili!” proposto dal Green Team di Elmec Solar in collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate. Di fronte a un pubblico composto da curiosi e da alcune delle famiglie partecipanti al concorso “Per un pugno di Kwp”, il mini-convegno ha portato nella splendida sede di Villa Panza di Biumo una finestra su questo nuovo tipo di economia, che si sta delineando come molto più di un semplice trend del momento.

La serata è stata aperta dal saluto della padrona di casa Anna Bernardini, direttore di Villa e Collezione Panza e dal Presidente e CEO di Elmec Solar Alessandro Villa, per poi lasciare spazio alla giornalista Gea Scancarello, fondatrice del blog “Pane e Sharing” e autrice del libro “Mi fido di te”. La giornalista ha introdotto il tema della Sharing Economy, spiegata come un insieme di pratiche e di attività che sta cambiando le modalità di consumo e di produzione, affidandosi ai rapporti tra singoli (peer-to-peer) e basandosi (spesso) su una nuova diffusa sensibilità ambientale. Scancarello ha descritto così uno scenario in cui sostanzialmente qualsiasi ambito di attività può essere toccato dalla sharing economy: dalla mobilità alla ristorazione, passando per la finanza e l’energia. Con molteplici risultati: nuovi servizi per i cittadini, un nuovo valore al concetto di comunità e di networking, ma anche la rivoluzione dei modelli di business delle imprese, che possono – e talvolta devono – aprirsi al cambiamento per abbracciare nuovi consumatori e ricavi.

Scancarello. Grimaldi, Tomasello

Scancarello. Grimaldi, Tomasello

A seguire Andrea Grimaldi di Elmec Solar ha parlato del ruolo che la Sharing Economy può avere nell’ambito delle energie rinnovabili, con un’attenzione particolare al settore fotovoltaico. Infatti, è emerso un mercato del fotovoltaico mondiale in continua crescita, sempre più diffuso, che inizia a camminare con le proprie gambe senza la necessità di sistemi incentivanti dedicati. Iniziano pertanto a sorgere nuovi modelli di business alternativi alla vendita diretta, sospinti dal nuovo fenomeno economico della ‘sharing economy’. Crowdfunding, social lending e Gruppi d’acquisto sono 3 nuove soluzioni che iniziano a comparire sul mercato, alcune di derivazione chiaramente anglosassoni, agevolate dalla presenza di sistemi di incentivazione speciali. Elmec Solar ha raccontato così la propria esperienza di Gruppo d’Acquisto privato con il lancio del Progetto “400mila Tetti fotovoltaici” che, abbinato a finanziamenti agevolati offerti dalla Banca di Credito Cooperativo, si è prefissato l’obiettivo di diffondere gli impianti solari su tutto il territorio provinciale, offrendo così una valida alternativa basata sulla fiducia reciproca verso un obiettivo comune

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 16 Ottobre 2015. Filed under Economia,PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.