Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Hockey: altra sconfitta per i Mastini Varese questa volta contro la capolista Caldaro

vareseVARESE, 7 gennaio 2016- Mastini hanno giocato con il cuore ma senza la fortuna: hanno sfiorato l’impresa di sconfiggere la capolista Caldaro accarezzando il sogno di muoversi verso l’alto della classifica.

I Lucci di Caldaro si sono presentati con la fortissima formazione tipo: i gialloneri hanno obbligato anche l’allenatore Merzario a mettersi i pattini per poter dare qualche aiuto in più ai suoi giocatori sul ghiaccio. Nelle ultime partite si nota un miglioramento nel gioco di tutta la squadra: ottima prestazione di tutti reparti compresi gli attaccanti arretrati in difesa, giovani compresi, che hanno lottato fino alla fine per poter guadagnare i tre punti della vittoria.

Il primo tempo è stato principalmente orchestrato dagli avversari; la rimonta dei Mastini nel periodo centrale con i gol di Privitera ed Andreoni incoraggia i padroni di casa nonostante il risultato parziale ancora in svantaggio per 2:3. I Mastini mostrano finalmente i denti e sul finire del terzo periodo riagguantano il meritatissimo pareggio grazie all’esperienza di Sorrenti ed il coraggio di coach Merzario che decide di togliere il portiere per l’uomo di movimento in più.

L’esultanza dei tifosi al Palalbani purtroppo dura solo 40”:  i Lucci sfruttando la gioia dei Mastini beffano il goalie Bertin e si riportano in vantaggio per poi segnare l’ultima rete a porta vuota, con il portiere varesino richiamato purtroppo inutilmente in panchina per avere l’uomo in più.

I gialloneri sabato 9 (ore 18,30) giocheranno in trasferta a Pergine (Diretta su www.radiovillagenetwork.it) sperando di portarsi una buona quantità di fortuna dalla Città Giardino.

Risultati 20° giornata: Fiemme – Valpusteria 4:1, Alleghe – Pergine 1:5, Appiano – Renon 3:1, Egna – Chiavenna 7:2, Merano – Como 7:3, Valvenosta – Milano 3:6, Varese – Caldaro 3:5 , Feltre – Ora 3:5.

Hc Varese 3 – Sv Caldaro 5 (0:2, 2:1, 1:2)

Hc Varese: Bertin (Crippa) – Papalillo, Frizzera, Termanini, Borghi F. – Senigagliesi – Mazzacane M, Andreoni, Mazzacane E., Sorrenti, Borghi P., Mandelli, Merzario, Di Vincenzo, Privitera. All. Kosovic

Sv Caldaro: Casaril (Andergassen A) – Dissertori T,  Dissertori T, Waldthaler, Rabanser, Massar, Pancheri, – Andergassen A., Thomaser, Andergassen B., Gamper, Andergassen S, Tschimben, Tomasini, Ambach, Daccordo, Moling, Gius, Felderer. All. Anderlan

Arbitri: Willy Volcan (Vignolo, Oderda)

Classifica:

  1. Caldaro 52
  2. Egna 50
  3. Merano 47
  4. Ora 47
  5. Appiano 46
  6. Fiemme 44
  7. Milano 40
  8. Pergine 36
  9. Renon 33
  10. Alleghe 17
  11. Chiavenna 16
  12. Valpusteria 14
  13. Valvenosta 12
  14. Como 10
  15. VARESE 10
  16. Feltre 3

Prossimo turno: Pergine – Varese (sabato 9 ore 18,30) – Ora – Appiano,  Milano – Merano, Valvenosta – Caldaro, Renon – Egna, Como – Alleghe, Chiavenna – Fiemme, Valpusteria – Feltre

Ufficio Stampa H.C. Varese

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 7 Gen 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.