Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Busto Arsizio: arrestato giovane pusher albanese

polizia-arrestoBUSTO ARSIZIO, 1 febbraio 2016– Un giovane pusher albanese è stato arrestato nella notte tra sabato e domenica dalla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio.

Poco prima delle due la pattuglia, transitando in corso Sempione a Busto, ha incrociato un’autovettura con cinque persone a bordo.

Insospettiti, gli agenti hanno deciso di fermare l’utilitaria e ne hanno identificato gli occupanti come quattro cittadini italiani (tre ragazzi e una ragazza) di età compresa tra i 23 e i 29 anni, residenti in vari comuni del circondario e un albanese di 24 anni, regolarmente soggiornante sul territorio dello Stato.

Immediatamente i poliziotti hanno notato, sul tappetino posteriore dell’auto, tracce di cocaina e involucri tipicamente utilizzati per confezionare le dosi da spacciare. A questo punto la pattuglia ha deciso di approfondire il controllo, trovando addosso all’albanese due dosi di cocaina, mentre altre due identiche erano sul fondo della vettura tra i suoi piedi.

Che si trattasse di uno spacciatore è stato ancora più evidente quando uno degli italiani ha consegnato un’altra dose di cocaina e ha spiegato di averla acquistata dallo straniero dopo averlo fatto salire in auto a Castellanza. La medesima versione è stata data dagli altri ragazzi presenti nella vettura.

A quel punto la Volante si è messa in cerca dell’abitazione dell’albanese, anagraficamente residente a San Giorgio su Legnano, nonostante questi negasse di avere una stabile dimora. Gli agenti invece sono riusciti a risalire ad un altro appartamento nel quale lo stesso dimora sito in via Matteotti a Castellanza, al quale hanno avuto accesso utilizzando le chiavi in possesso dello spacciatore. La perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire altre dosi di cocaina, il tipico armamentario dei pusher comprensivo di bilancino e sacchettini del tutto identici a quelli già sequestrati e qualche centinaio di euro, sicuro provento dello spaccio.

Il giovane è stato arrestato in flagrante detenzione e spaccio di cocaina.

 

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 1 febbraio 2016. Filed under Cronaca,PROVINCIA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *