Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il sindaco Galimberti su vicenda Molina: “E’ dal mese di giugno che chiediamo di accertare eventuali irregolarità”

image_pdfimage_print
Il sindaco Galimberti mentre presenta l'iniziativa

Il sindaco Galimberti 

VARESE, 25 ottobre 2016 – “Come ho più volte sottolineato la mia richiesta  a Regione e ATS tesa ad accertare eventuali irregolarità nella gestione del Molina risale al 27 di giugno di quest’anno. Che in oltre quattro mesi Regione ed Ats non siano riusciti a fare chiarezza è molto grave.  Per noi la trasparenza e la legalità sono principi fondamentali e basilari su cui si regge l’attività amministrativa ed è il motivo per il quale, prima ancora che si sollevasse questo polverone, sebbene privo di alcuna competenza amministrativa di controllo, sono intervenuto con circostanziate segnalazioni. Auspico, quindi, che tutta questa vicenda sulla Fondazione Molina si chiarisca al più presto e che le uniche autorità amministrative competenti – Regione e Ats – si attivino velocemente. Se a seguito di tali verifiche dovesse emergere che nelle diverse gestioni del Molina qualcuno ha sbagliato è giusto che ne risponda. Mi auguro inoltre che anche gli attuali amministratori del Molina, proprio per l’importanza e il ruolo che la struttura ha per l’intera città, manifestino piena collaborazione in modo da poter superare questa fase che fa solo male al Molina, agli ospiti e ai famigliari”.  Questo il commento di Davide Galimberti, sindaco di Varese in merito alla vicenda della Fondazione Molina.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 25 ottobre 2016. Filed under Varese,VARESE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *