Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Progetto Take a Care: tante idee per coinvolgere la cittadinanza

image_pdfimage_print

Feste di piazza vareseVARESE, 13 febbraio 2016- Il progetto #Take Care dell’Assessorato a Persona, Famiglia e Università del Comune di Varese sta lavorando per la città di Varese. A circa quattro mesi dal primo appuntamento pubblico  (l’open space technology del 10 ottobre scorso) durante il quale sono stati invitati giovani studenti delle scuole superiori di Varese (Istituto “Einaudi” e Liceo artistico “A. Frattini”), studenti universitari, giovani del mondo dell’associazionismo e del volontariato, docenti, operatori sociali, tecnici comunali, assessori e consiglieri comunali, etc. a discutere delle problematiche sociali e urbane dell’area delle stazioni di Varese (il report dei workshop della giornata: https://goo.gl/RJNCZT), il progetto è stato portato avanti dal gruppo di 13 ragazzi che ha aderito con entusiasmo.

 

Il team di #TakeCare si ritrova ogni giovedì dalle 16:00 alle 18:00 nelle sedi di Cesvov Varese e dell’associazione Wg Art (partner del progetto) accompagnati dagli operatori del progetto: Valentina Bugli (ricercatrice sociale di Codici Ricerche), Elena Emilitri (Comune di Varese), Morena Tevisio ed Elisa Begni (Cesvov Varese), Anna Manicone (Coop. Totem), Greta Coledi (peer educator, Università degli studi dell’Insubria), Ileana Moretti (architetto, Ass. Wg Art).

 

Nei mesi di novembre e dicembre il team si è occupato della mappatura dell’area delle stazioni, attraverso alcuni sopralluoghi e osservazioni sul campo che hanno portato alla produzione di alcuni materiali, tra cui fotografie, schede descrittive e mappe sui quali sono stati tracciati i confini territoriali dell’”area delle stazioni”.

 

Il team di Take Care: un gruppo di lavoro non chiuso

Il progetto vede la presenza costante di un gruppo di 13 ragazzi che costituisce il nucleo operativo di #Take Care. Una volta al mese i 13 aggiornano un altro gruppo di ragazzi (che per impegni lavorativi e di studio non hanno potuto garantire l’impegno costante del giovedì). Il primo incontro si è tenuto nella sede degli Angeli Urbani (partner del progetto). L’idea è che il gruppo “allargato” lavori in sinergia e co-progetti insieme al team del giovedì.

Poi, vi è anche il coinvolgimento degli studenti di due classi del liceo artistico “A. Frattini” di Varese, che darà il suo contributo artistico alla progettazione supervisionati da alcuni docenti.

Per garantire anche l’anima “sociale” del progetto, sarà coinvolto anche l’Istituto “Einaudi” di Varese con due classi che, nella settimana di alternanza scuola-lavoro, verranno ospitate da alcune associazioni di volontariato che hanno sede nell’area delle stazioni.

Il team del giovedì, inoltre, andrà in viaggio studio ad Amburgo, per conoscere esperienze di riqualificazione urbana e sociale da poter applicare anche a Varese (con la supervisione di Cesvov Varese).

 

Cosa si farà in futuro

In questa fase di progetto verranno realizzate alcuni questionari sia alla cittadinanza, sia ad alcuni testimoni privilegiatiattraverso interviste più strutturate. L’obiettivo delle interviste e dei questionari è indagare sui bisogni di chi abita, di chi lavora, di chi passa quotidianamente per prendere i mezzi di trasporto, di chi transita in questa zona. I dati raccolti  saranno il punto di partenza per la realizzazione degli interventi sociali e artistici previsti dal progetto.

 Sarà possibile esprimere la propria opinione sull’area delle stazioni, compilando un bigliettino su cui si richiede di indicare una problematica, una possibile soluzione al problema e un ricordo positivo legato all’area delle stazioni, e imbucandolo nelle scatole di #Take Care, disponibili in molti negozi e bar dell’area delle stazioni. Nel mese di febbraio, inoltre, verranno realizzati dei gazebo itineranti durante i quali sarà possibile compilare il bigliettino.

 Calendario del gazebo itinerante

02.02.2016, dalle ore 15:00 alle ore 17:00: PIAZZA XX SETTEMBRE

04.02.2016, dalle ore 10:00 alle ore 13:00: VIALE MILANO ANGOLO VIA MASPERO (EDICOLA)

16.02.2016, dalle ore 15:00 alle ore 17:00: PIAZZALE FORZINETTI PROSSIMITA’ BAR GO GO FRUIT

18.02.2016, dalle ore 10:00 alle ore 13:00: VIALE MILANO ANGOLO VIA MASPERO (EDICOLA)

23.02.2016, dalle ore 15:00 alle ore 17:00: PIAZZA XX SETTEMBRE

25.02.2016, dalle ore 10:00 alle ore 13:00: PIAZZA XX SETTEMBRE

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 12 febbraio 2016. Filed under Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *