Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ciclismo: il Trofeo Alfredo Binda entra nel vivo, con la presentazione ufficiale a Voltorre

image_pdfimage_print

Mario Minervino e Renato Di Rocco sul podio del Trofeo Bind 2014CITTIGLIO, 15 febbraio 2016– Inizia oggi la settimana che introduce il trofeo Alfredo Binda – Città di Cittiglio e il trofeo Da Moreno – Piccolo trofeo Alfredo Binda. Sabato, infatti, al Chiostro di Voltorre a Gavirate , con inizio alle ore 18.30, si svolgerà la presentazione ufficiale dei due eventi, in programma domenica 20 marzo. C’è tanta attesa nel territorio per gli annunci che Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion, farà in conferenza stampa. Annunci che riguardano il percorso di gara, il programma degli eventi collaterali, le squadre ammesse a partecipare. E tanto altro ancora.

Intanto iniziano ad arrivare i messaggi di augurio e di sostegno da parte delle autorità chiamate a sostenere il progetto sportivo della CSP. Tra i più importanti e graditi c’è senz’altro il messaggio del Presidente della FCI dott. Renato Di Rocco, da sempre forte sostenitore dell’attività di Mario Minervino e della sua straordinaria squadra di volontari, dirigenti e collaboratori: Tra i primi grandi eventi dell’anno olimpico in Italia spicca il Trofeo Alfredo Binda del 20 marzo – ha dichiarato il presidente FCI, dott. renato Di Rocco – Un privilegio che l’amico Mario Minervino ha conquistato portando la corsa di Cittiglio in vetta al mondo del ciclismo femminile. La turbina della Cycling Sport Promotion non si ferma mai. Produce energia a getto continuo. Energia pulita generata dalla passione e dalle idee. Energia che si traduce in iniziative concrete sul territorio a 360 gradi.  Intorno al nucleo centrale del Trofeo Binda nascono altri eventi di spessore internazionale per qualità organizzativa, di partecipazione e mediatica. Dal concomitante Trofeo Da Moreno per le donne juniores, alla Coppa dei Laghi-Trofeo Almar per gli under 23 nel mese di luglio. E poiché da cosa nasce cosa, il raggio si allarga alle manifestazioni nazionali giovanili tra aprile e maggio per gli esordienti, gli allievi e juniores. Fino ai progetti rivolti alle scuole del Varesotto come “Pedala, pedala in sicurezza”, ai convegni sulle tematiche più attuali, all’azione culturale per la difesa ecologica.

In questa stagione il Trofeo Binda diventa un passaggio fondamentale per la formazione della squadra azzurra che rappresenterà l’Italia a Rio 2016. La novità del Women’s World Tour, che sostituisce la Coppa del Mondo, amplia l’orizzonte e allinea il calendario Uci femminile a quello maschile in aderenza all’espansione globale del movimento rosa. È stata accolta da Minervino e dallo staff della Cycling Sport Promotion con entusiasmo. Ogni nuova sfida è un’opportunità per crescere e rilanciare. Questo è il loro punto di forza: guardare avanti per trovarsi sempre un passo avanti agli altri. Il cantiere è già al lavoro. Le atlete e ai tecnici troveranno il trampolino ideale per lanciarsi verso i grandi traguardi di questa stagione. L’operazione maglia azzurra 2016 passa per Cittiglio con i migliori auspici. Un appuntamento esaltante, che promette grandi emozioni”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 15 febbraio 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *