Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Opera Rock, nuovo tempio della musica live a Jerago con Orago: inaugurazione giovedì 21 con i Night Jackal

image_pdfimage_print
Jama Trio

Jama Trio

JERAGO CON ORAGO, 13 aprile 2016– Sono passati più di trent’anni da quando l’Odissea 2001 e il Rolling Stone aprirono i battenti a Milano. I due più grandi music club live d’Italia ospitarono, per oltre due decenni, i migliori artisti rock e pop internazionali e lanciarono le più importanti rock band italiane. Entrambi i locali furono ideati e diretti da Claudio Conversi, fotoreporter ed ex editore italiano della rivista Rolling Stone. Conversi produsse e finanziò anche alcune tournée prestigiose, per esempio quelle di Prince e Sting tra il 1986 e 1988, e i suoi locali furono al centro della movida milanese dell’epoca. All’Odissea 2001 si ricordano serate memorabili come quella in cui, sullo stesso palco, si esibirono Bo Diddley e Cassius Clay.

Ora Claudio Conversi è tornato sulla scena musicale italiana e la sua nuova creatura è Opera Rock, uno splendido locale di 700 metri quadrati a Jerago con Orago, a una manciata di km da Varese e a mezz’ora d’auto da Milano (autostrada A8, uscita Cavaria).

Conversi ha completamente ricostruito una ex discoteca, abbandonata da oltre 10 anni. Ha disegnato un palco a forma triangolare, che ricorda la copertina di“Dark Side of The Moon” dei Pink Floyd, un bancone bar di oltre 20 metri e due ampie sale da cui è sempre possibile vedere il palco centrale, che ospiterà rock band professioniste e gruppi emergenti. La scommessa è convincere il pubblico a compiere una sorta di viaggio a ritroso nel tempo, quando i concerti rock e i locali come l’Odissea 2001 e il Rolling Stone erano il fulcro dell’aggregazione (non solo) giovanile.

Musica dal vivo, quindi, e di qualità per almeno tre giorni la settimana, da giovedì a sabato. Nelle serate di martedì e mercoledì Opera Rock offrirà gratuitamente il suo palco (corredato di strumenti, back line e impianto audio di prim’ordine) alle giovani band dell’alto Milanese.

Modern Funkers

Modern Funkers

L’inaugurazione è prevista per i giorni 21-22-23 aprile. Tre serate no-stop di concerti live e jam session con tantissimi ospiti della vecchia e nuova scena rock italiana. La programmazione artistica è affidata a Roberto Manfredi, ex discografico e autore televisivo di moltissimi programmi musicali, da “Mister Fantasy” a “Segnali di Fumo” su Videomusic, fino a “Night Express” su Italia Uno.
Roberto Manfredi, già direttore artistico del Cinema Teatro Trieste e del Peter Pan di Milano, ha scelto per l’inaugurazione di Opera Rock tre band di assoluto valore:

Night Jackal

Night Jackal

Giovedì 21 aprile il live di apertura, alle ore 22, è affidato ai Night Jackal, formazione indie che presenterà dal vivo l’omonimo album uscito da pochi mesi;

Venerdì 22 aprile suoneranno i Modern Funkers, caldissima funky-band capeggiata dalla vocalist Katy Desario, già finalista nel talent “The Voice” nel team di Max Pezzali;

Sabato 23 aprile sarà di scena il Jama Trio, band italiana reduce da una felice tournée negli Stati Uniti, in particolare in Texas, dove ha effettuato 12 concerti ed è stata ospitata nelle più importanti radio locali.

 

Un’altra particolarità di Opera Rock? Sulle pareti del locale saranno esposte chitarre vintage, centinaia di copertine di vinili, fotografie e memorabilia varia della storia del rock: un autentico museo permanente per tutti gli appassionati della musica rock d’autore.

A Opera Rock l’ingresso è sempre libero, da martedì a domenica. Si potrà cenare (la cucina è italiana; costo medio 20 euro), bere le migliori birre artigianali (4-6 euro) e sorseggiare cocktail d’autore (8-10 euro), anch’essi ispirati allo stile e  alla cultura rock.

Opera Rock caffè

Via Varesina 58, Jerago con Orago (Varese); autostrada A8, uscita Cavaria;

cell. 339-5810764; aperto da martedì a domenica dalle ore 19 alle 2. Chiusura: lunedì.

Opening: 21-22-23 aprile 2016; inizio live ore 22

FB:www.facebook.com/operarock

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 13 aprile 2016. Filed under Musica,PROVINCIA,Spettacoli&Cultura,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *