Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Non si arresta la corsa vincente del Varese che vince 3-0 a Pavia

image6-300x225SANT’ALESSIO CON VIALONE, 3 aprile 2016-  – In trasferta in terra pavese, il Varese conquista la 14esima vittoria consecutiva. A mettere la firma sulla partita sono i tre attaccanti: Piraccini, Marrazzo e Giovio con un gol a testa.

FISCHIO D’INIZIO – Il Varese che si schiera con il 4-4-2 annunciato. Bordin in porta, Simonetto in difesa al posto di Gheller; a centrocampo Cavalcante e Becchio esterni con Balconi e Gazo in mediana. In avanti Piraccini-Giovio. Prima del fischio d’avvio, un minuto di silenzio per Cesare Maldini scomparso la scorsa notte.

LA PARTITA – Gli ospiti hanno subito un’occasione per sbloccare la partita, ma Giovio la fallisce. Al 2′ l’arbitro vede un presunto fallo di mano in area e fischia il rigore per il Varese. Sul dischetto si presenta Giovio che sbaglia angolando troppo il tiro. Nei minuti successivi i biancorossi impostano e guadagnano campo, ma la partita resta bloccata sullo 0-0. Si fa vedere anche l’Accademia Pavese, ma Bordin è sicuro tra i pali. Poco dopo la mezzora, ancora pericoloso il Varese su calcio d’angolo con Viscomi che cerca la zampata vincente dalle retrovie, bravo migliari a bloccare. Al 41′ parata di Bordin su tiro dalla distanza di Farina.
Nella ripresa Melosi passa al 4-3-3 inserendo Marrazzo per Cavalcante. Il risultato cambia al 22′ della ripresa con il gol di testa di Piraccini che sfrutta un pallone rimesso in mezzo da Azzolin. Nel secondo tempo il Varese è molto più ordinato. Entrano anche Capelloni e Zazzi e al 37′ arriva il 2-0 biancorosso: azione personale di Giovio che tenta il pallonetto al portiere. Il numero uno smanaccia il pallone, arriva Marrazzo che insacca a porta vuota. Il bomber restituisce il favore al 44′, quando dalla destra mette in mezzo per Giovio che firma il 3-0 definitivo in scivolata. (varesesport.com)

IL TABELLINO
Accademia Pavese-Varese 0-2 (0-0)

Accademia Pavese: Migliari; Comi, Bottini, Aiello, Castelli; Maggi, Laboranti (34′ st Malcovati), Orlandini (41′ st Pischedda), Zingari; Farina, Casorati. A disposizione: Rossignoli, Condello, Ficarelli, Gagliardi, Rota.All. Maggi.
Varese 4-4-2: Bordin; Luoni, Simonetto, Viscomi, Azzolin; Becchio, Gazo, Balconi (32′ st Zazzi), Cavalcante (13′ st Marrazzo); Giovio, Piraccini (25′ st Capelloni). A disposizione: Montanari, La Marca, Gheller, Lercara. All. Melosi.
Arbitro: Harley De Martino di Napoli (Giovanni Rosario Dioretico di Seregno, Daniele Conti di Lecce.
Marcatori: st: 22′ Piraccini (V); 37′ Marrazzo (V).
Note – Spettatori circa 600. Ammoniti: Aiello (A), Gazo (V), Farina (A), Bordin (V), Laboranti (V). Giovio sbaglia un calcio di rigore al 3′. Angoli: 0-7.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 3 aprile 2016. Filed under Sport,Varese,VARESE,Varese Calcio 1910,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *