Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Busto Arsizio: alla “Bottega Artigiana” mostra fotografica sull’Afghanistan

BUSTO ARSIZIO, 8 aprile 2016- Dal 9 aprile, Bottega Artigiana, nella nuova sede di via Zappellini, 4, ospita la mostra fotografica “Afghanistan. La poesia del cambiamento di Ugo Panella”

L’evento, che sarà inaugurato alle 19 alla presenza dell’autore, è stato organizzato in collaborazione con AFI, Archivio Fotografico Italiano, e rientra nell’ambito della quinta edizione del Festival Fotografico Europeo.

Bottega Artigiana, scegliendo alcune immagini della mostra, ha fatto stampare su tessuto i soggetti fotografati da Ugo Panella, ottenendo così dei pezzi unici che al termine della mostra potranno essere messi all’asta. Parte del ricavato di questa vendita potrebbe essere destinato a finanziare uno dei progetti di Pangea.

Bottega Artigiana è una realtà in movimento, un grande contenitore di progetti e idee. Nasce come spazio virtuale per promuovere l’incontro ed il dialogo tra tutti gli attori coinvolti nel processo di ricerca, produzione, trasformazione e fruizione dei materiali e dei prodotti tessili creando sinergie territoriali e mettendo in collegamento tra loro mondi solo in apparenza distanti. Tra i suoi obiettivi quello di far conoscere gli antichi mestieri e l’arte artigiana italiana e di veicolare contenuti di valore attraverso la realizzazione di eventi, mostre e rassegne.

Nel marzo 2015 organizza presso il Museo del Tessile e della Tradizione Industriale di Busto Arsizio un evento che fa vivere la struttura per un intero mese secondo i ritmi di un calendario ricchissimo e con una proposta culturale di livello molto alto. I grandi maestri dell’arte artigiana e le loro storie sono protagonisti di mostre, rassegne, video proiezioni, incontri con il pubblico e laboratori didattici per adulti e bambini.

Nel marzo 2016 Bottega Artigiana promuove il progetto “Identità Tessile”: un ciclo di incontri dedicati al grande pubblico per diffondere la cultura del tessile. Fino al 25 giugno ogni sabato pomeriggio un docente incontrerà il pubblico per affrontare temi ed argomenti differenti attraverso un viaggio che, partendo dalle fibre, arriverà per tappe sino alla lettura dell’etichetta di un prodotto tessile finito.

Nel frattempo Bottega Artigiana è diventata anche un luogo fisico. Questo spazio, completamente ristrutturato e messo a nuovo, diventerà il contenitore reale di tutte le prossime iniziative in programma.

https://www.facebook.com/Bottega-Artigiana-1062414233784389/

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 8 aprile 2016. Filed under PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *