Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arrestati due ventenni comaschi in “trasferta” a Varese per rubare all’Oviesse

image_pdfimage_print

oviVARESE, 9 aprile 2016- Nella giornata di ieri 8 aprile gli agenti della Squadra Volanti della Questura di Varese sono intervenuti in Piazza Monte Grappa presso il negozio di abbigliamento OVS su segnalazione delle commesse dell’esercizio commerciale che hanno sorpreso due soggetti con della merce rubata addosso.

In particolare, giunti sul posto gli operatori hanno appreso dall’addetto alla sicurezza che poco prima delle 13:00 due ragazzi, precisamente un uomo e una donna, mentre uscivano dal negozio, superate le barriere antitaccheggio, azionavano l’allarme. Gli stessi sono stati fermati dal vigilante e alla richiesta di mostrare l’eventuale merce non pagata, la ragazza ha consegnato una borsa da donna, una matita per gli occhi ed un rossetto, mentre l’uomo un occhiale da sole, il tutto risultante in vendita all’interno del magazzino, per un valore superiore a 50 euro.

Gli agenti hanno quindi proceduto all’identificazione dei due soggetti, ventenni italiani residenti in provincia di Como, entrambi con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, ed a seguito di ispezione personale degli stessi sono stati rinvenuti 3 porta monete in similpelle di vari colori, una collana in metallo, un paio di occhiali da sole, un braccialetto e una collana in metallo, ad ognuno dei quali era ancora applicato il cartellino di vendita di un negozio di bigiotteria del centro varesino, complessivamente di valore superiore a 120 €. La commessa di quest’ultimo esercizio commerciale ha riconosciuto la merce come appartenente a quel punto vendita e ha informato gli agenti che i due ragazzi erano poco prima entrati ed usciti senza acquistare nulla.

Per quanto sopra esposto ad entrambi è stato notificato il foglio di via obbligatorio dalla città di Varese e sono stati deferiti in stato di libertà per furto aggravato continuato in concorso.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 9 aprile 2016. Filed under Cronaca,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *