Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Boxe: avanzano gli Azzurri nel torneo pre olimpico di Samsun

azzSAMSUN, 12 aprile 2016– Giornata piena per gli Azzurri in quel della Mustafa Arena di Samsun, dove è in Corso il Torneo di Qualificazione Olimpica Europeo a cui stanno prendendo parte 270 atleti (271 Uomini e 53 Donne). 7 i nostri Boxer che sono saliti oggi sul ring. Nell prima sessione hanno vinto e staccato il pass per i quarti la 51 Kg Marzia Davide (3-0 sulla svedese Envall) e Manuel Cappai 51 Kg (2-1 contro il turco Kartal). Sconfitte, invece, per la Floridia, superata 3-0 dalla Tedesca Scheurich, e per Arecchia, sconfitto 3-0 dall’armeno Bachov. nella seconda Sessione, la Testa si è imposta per 3-0 sulla Finlandese Poktonen e mercoledì nei quarti sfiderà la Francese Mosseley. ANCHE Vincenzo Picardi ha staccato il pass per i Quarti (52 Kg), superando 3-0 il romeno Ionita. Il 13 incrocerà i guantoni con l’armeno Abgaryan. Il Supermassimo Vianello, sconfiggendo per 2-1 il serbo babic si è guadagnato l’accesso ai quarti dove sfiderà il Campione del Mondo 2013 Medijov (AZR).

“Molto contento per Manuel” queste le parole di Coach Bergamasco”che è riuscito a superare un boxer di casa. Lui fisicamente e tecnicamente ha tutto per eccellere in questa categoria. Arecchia è ancora molto giovane e questo torneo gli è servito per fare esperienza. Nei 64 Kg soffre un pò perchè è una categoria di peso che fatica a mantenere. Molto bravi sia Vianello che Picardi, autori di due ottime prove che gli hanno consentito di passare il turno.”

“Marzia ha vinto meritatamente in virtù” così ha parlato dopo i match Renzini Head Coach della Nazionale Femminile “di una maggiore esperienza e tecnica. Ora si ritroverà di fronte la Campionessa del Mondo Petrova, che la sconfisse a Jeju negli ultimi Mondiali. Un grande match, che Marzia può far suo. Contento anche di Monica, che è alla sua prima esperienza da Elite. Ha fatto un buon match pur se con una spalla non in perfette condizioni. Ottima la prestazione di Irma, che si è trovata di fronte un’avversaria scorbutica come la finlandese. Ora se la vedrà con la francese Mosselely, che è una tra le migliori in circolazione, ma Irma ha le qualità per farcela.”
Domani sul ring Vincenzo Mangiacapre (Ottavi 69 Kg vs Bakcsai HUN) e Domenico Valentino (Ottavi 60 Kg vs Bucsa MDA)

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 12 aprile 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *