Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Mondiali Canottaggio Varese: l’Italia in finale con otto equipaggi

image_pdfimage_print

canottaggio_varese_1504_3_bertolasi_sara_barcaVARESE, 16 aprile 2016 – L’Italia in gara domani, nella giornata conclusiva della prima tappa di Coppa del Mondo alla Schiranna di Varese, con otto barche olimpiche (quattro di coppia, due senza, quattro senza e 2 otto senior maschile; 2 due senza senior femminile, doppio senior femminile). Oltre alle imbarcazioni già qualificate ieri, la nazionale italiana ha piazzato in finale altre quattro barche: i due senza Senior femminili di Sara Bertolasi e CEC_2761]Alessandra Patelli e di Ludovica Serafini e Carmela Pappalardo, il due senza Senior di Vincenzo Capelli e Niccolò Mornati e il quattro di coppia di Emanuele Fiume, Alessio Sartori, Francesco Cardaioli e Giacomo Gentili. A questi quattro equipaggi, per arrivare a quota otto, vanno aggiunte altre quattro barche già in finale da ieri: il quattro senza Senior di Giuseppe Vicino, Matteo Lodo, Matteo Castaldo e Marco Di Costanzo; il doppio Senior femminile di Giada Colombo e Laura Schiavone; gli otto Senior di Domenico Montrone, Luca Agamennoni, Simone Venier, Mario Paonessa, Pierpaolo Frattini, Matteo Stefanini, Fabio Infimo, Giovanni Abagnale e timoniere Enrico D’Aniello e quello di Alessandro Mansutti, Leonardo Pietra Caprina, Leonardo Calabrese, Niccolò Pagani, Filippo Mondelli, Emanuele Gaetani Liseo, Raffaele Giulivo, Andrea Maestrale e timoniere Giorgio Crippa, entrambi in finale diretta.

Oggi prova autorevole nelle semifinali per i due senza femminili. Bertolasi e Patelli costruiscono una gara d’attacco e stanno in testa dall’inizio fino a poche palate dall’arrivo, quando lasciano il passo a Spagna e Germania ormai sicure della qualificazione. Serafini e Pappalardo sono la sorpresa della propria semifinale, chiusa al secondo posto dietro al Sudafrica e per soli tre centesimi davanti alla Russia comunque MP3_6969qualificata. Nel due senza maschile, Capelli e Mornati si rendono protagonisti di un bel testa a testa con la Gran Bretagna, che passa gli azzurri alla metà gara per poi non mollare la presa sulla vittoria nonostante la spinta dell’equipaggio italiano, il quale conclude al secondo posto la semifinale davanti alla Spagna. Con il quarto posto ai recuperi alle spalle di Canada, Polonia e Norvegia, accede in finale anche il quadruplo di Fiume, Sartori, Cardaioli e Gentili, ad appena due decimi dal terzo posto occupato dai norvegesi (Nella gara di domani Fiume affetto da sindrome influenzale è stato sostituito da Battisti. Il doppio è stato ritirato dalla Finale B perché anche Fossi è influenzato). Domani ultima giornata di gare della prima tappa di Coppa del Mondo. Il via è previsto per le ore 9 con le finali B; dalle 10.03 alle 13.18 le finali per l’assegnazione delle medaglie. Italia in gara alle 10.03 con i due senza femminili, alle 10.18 con il due senza, alle 11.03 con il quattro senza, alle 11.33 con il quattro di coppia, alle 12.18 con il doppio femminile e alle 13.18 con le due ammiraglie. Diretta Rai Sport1 dalle 10.45 alle 12.30 e differita dalle 15.00 alle 17.00.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 16 aprile 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *