Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Infiltrazioni mafiose nell’imprenditorialità lombarda: audizione di Antonio Calabrò in Regione

Antonio Calabrò

Antonio Calabrò

MILANO, 20 aprile 2016 – Un confronto con Assolombarda sulle attività poste in essere in materia di legalità, con un occhio di riguardo alle iniziative contro la corruzione e le infiltrazioni mafiose nel mondo imprenditoriale.

E’ stato questo il tema al centro dell’incontro della Commissione Speciale Antimafia, presieduta da Gianantonio Girelli (PD) con Antonio Calabrò, Vicepresidente di Assolombarda, con deleghe alla legalità e alla responsabilità sociale d’impresa.

 L’audizione, richiesta da Movimento Cinque Stelle, è stata l’occasione per fare il punto su alcune criticità che riguardano il mondo imprenditoriale lombardo e in particolare milanese, che risulta essere più esposto al rischio di infiltrazioni mafiose, valutando anche se e come è possibile una collaborazione tra due Istituzioni per prevenire e contrastare fenomeni malavitosi.

Calabrò ha dunque illustrato le diverse iniziative messe in campo, a partire da una ricerca che, monitorando il territorio, ha elaborato una mappa del rischio di infiltrazioni mafiose, fino a corsi formazione destinati a manager per gestire le imprese sottoposte a confisca in modo da diminuire il tasso di mortalità di queste aziende riportandole nell’economia legale.

“Audizioni di questo tipo -ha detto il Presidente della Commissione Gianantonio Girelli– sono importanti e strategiche. Si tratta infatti di momenti di confronto che consentono ai consiglieri di questa Commissione di avere notizie e un quadro preciso e puntuale di come il nostro tessuto economico e produttivo vive il rapporto con il mondo della legalità e della responsabilità sociale d’impresa. Le sinergie tra mondo associativo e le istituzioni sono necessarie perché le istituzioni in questo modo sono nelle condizioni di poter lavorare producendo provvedimenti e atti legislativi che possono essere sempre più mirati ed efficaci per la lotta alla legalità. Ecco perché lavorare insieme è importante”.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 20 aprile 2016. Filed under POLITICA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *