Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

“Funghi&Zucche”, festa a Cuirone di Vergiate tra degustazioni e conferenze a tema

image_pdfimage_print

funCUIRONE DI VERGIATE, 28 settembre 2016-Aprirà domani, 29 settembre, la tradizionale mostra “Funghi&Zucche”, la grande festa dei frutti autunnali che anima Cuirone di Vergiate. La festa entrerà nel vivo da domenica, ma sarà preceduta da tre serate importanti.

Giovedì  29 settembre  – ore 20.30  “Dall’orzo alla birra” 
Conferenza e degustazione a cura del Birrificio 50&50 di Varese di Dai BeerBoni Beer Shop- Vergiate.

L’orzo è un cereale che negli ultimi anni ha riacquistato una grande popolarità, ampiamente utilizzato in cucina e non solo. Della famiglia delle graminacee, si adatta bene ai climi mediterranei, anche se oggi è presente praticamente in tutto il mondo. In tempi moderni gli impieghi si sono concentrati su tre principali aree:
Allevamento: il cereale, soprattutto in granella, è spesso utilizzato come mangime per animali da allevamento, in particolare le varietà da cortile.
Dal punto di vista nutritivo, l’orzo è un cereale completo e ben utile all’organismo: composto per il 70% di carboidrati, vede un 10% circa di proteine e un basso contenuto in grassi, meno dell’1,5%. Il rimanente, invece, è occupato da fibre vegetali. Anche il contenuto in sali minerali e vitamine è decisamente rilevante.
Prodotti da cucina: l’orzo si utilizza in farine oppure trattato come ingrediente per ricette dedicate o condimenti.
Bibite: con la tostatura e la liofilizzazione, l’orzo può essere sfruttato per preparare il tipico caffè, dal pregiato gusto ma del tutto privo di caffeina. È la materia prima per la produzione della birra e del whisky. Ed è quest’ultimo aspetto che tratteremo nella serata con i nostri esperti.

Venerdì 30 settembre  – ore 20,30
AGROECOLOGIA: NUTRIRE IL PIANETA, ECOLOGIA PER LA VITA
Presentazione di People4Soil, campagna europea per salvare il suolo

Intervengono:

  • Damiano Di Simine, responsabile scientifico Legambiente Lombardia
  • Renata Lovati, contadina del Parco Sud Milano, Cascina Isola Maria
  • Marzio Marzorati, responsabile Parchi Legambiente Lombardia
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 28 settembre 2016. Filed under PROVINCIA,Tempo Libero. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *