Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Baseball serie A: il Nettuno Baseball City domina il Novara. Piemontesi ancora a zero punti

image_pdfimage_print

basNETTUNO; 24 aprile 2016- Con una prova solida in tutti i reparti, il Nettuno Baseball City fa suo anche il terzo impegno casalingo contro il Novara con un rotondo 10-0 in 8 inning che non lascia spazio a troppe discussioni: la coppia De La Cruz-Rodriguez, in quest’ordine d’apparizione, non lascia spazio al lineup piemontese, mentre gli ospiti non trovano la chiave per contenere i battitori nettunesi.

Non c’è come nelle previsioni Anselmi sul monte del Novara, ma, in linea con il rigoroso turnover applicato alla squadra da Carson, spettano a Enrico Varin l’onore e l’onere della partenza in garatre, opposto a Eulogio De La Cruz e in coppia con Monello, a ricostituire la batteria dei Rangers Redipuglia della Serie A 2015.

Ancora una volta i piemontesi iniziano la partita in modo promettente, mettendo a segno subito 2 singoli, di Agretti e Garcia, con in mezzo il K di Bassani, ma dalla mazza di Marquez esce una battuta versoMazzanti che non si lascia sfuggire l’occasione per innescare il doppio gioco ben girato da Imperiali.

Il Nettuno City, invece, concretizza subito: con 1 fuori, Fondin ottiene la base e Sanchez lo spinge in terza base con un singolo, poiMazzanti non si lascia sfuggire l’occasione e con una valida a sinistra lo manda a segnare l’1-0.

Nel secondo attacco nettunese, con Trinci primo out, Davenport è colpito e si trasforma nel secondo eliminato con la battuta diMaldonado, sul quale non si chiude il doppio gioco servito da Garcia a Stefano Musumeci. Andrea Sellaroli batte un singolo interno su Agretti e subito dopo arriva il doppio al centro di Fondin che procura il secondo punto per la squadra di D’Auria. La base per ball a Sanchez riempie i sacchetti e, con il lancio pazzo di Varin a Mazzanti, entra anche il 3-0; il capitano verdeblu batte poi su Agretti, che lo trasforma nel terzo out.

Con i singoli di Imperiali e Davenport e l’errore di Agretti sulla battuta di Maldonado, i padroni di casa arrivano a basi piene anche nel terzo, ma ci sono già 2 out e dalla mazza di Sellaroli, sul conto pieno, esce una battuta di routine verso Garcia. Varin esce indenne anche dal quarto, con corridori in prima e seconda, vincendo il duello personale con Giannetti.

Dopo una quarta ripresa perfetta, De La Cruz concede 4 ball a Fausto Musumeci, lascia al piatto Monello e concede dopo un lungo duello la base anche a Stefano Musumeci.Varalda tocca bene in anticipo, ma Mazzanti non si lascia scavalcare dalla palla e ottiene il secondo out al volo. Il terzo è Agretti, che gira a vuoto il terzo strike del partente dominicano di Nettuno.

Entra a questo punto Davide Anselmi al posto di Varin. Il rilievo concede la base a Trinci, il quale poi ruba la seconda, ottiene il K di Davenport, ma incassa il singolo lungo la linea di sinistra di Maldonado che fa avanzare Trinci in terza, pronto a segnare il 4-0 sulla volata di sacrificio di Sellaroli.

Fondin tocca corto verso la terza e arriva salvo in prima, per un singolo, mentre Maldonado, approfittando della distrazione della difesa novarese, ruba indisturbato una terza base deserta. La base per per ball a Sanchez riempie i sacchetti per il turno diMazzanti, al quale Anselmi serve solo palle fuori dalla zona, forzando il quinto punto. Il rilievo esce dalla brutta situazione giocandosi bene Imperiali, lasciato al piatto.

Al sesto D’Auria manda sul monte Rodney Rodriguez e Bassani lo accoglie con un singolo a sinistra, arrivando poi in seconda per l’errore di Maldonado. Il mancino fa ingolosire Garcia, che tocca una facile rimbalzante su Sellaroli e lascia al piatto Marquez, quindi concede la base a Dobboletta. Fausto Musumeci con 3 ball, mostra ilbunt, ma il pitch out di Rodriguez e il braccio di Sanchez fulminano Dobboletta fuori dal cuscino di prima.

Nel settimo, dopo il singolo di Sellaroli e l’errore di Garcia che lo manda in seconda e la valida di Fondin che fa segnare il 6-0 al compagno, c’è il cambio di Anselmi con Alex Bassani. Sanchez ottiene la base ball e Mazzanti, salvo in prima per scelta difesa, consente a Sellaroli di avanzare. La volata diImperiali procura all’Angel Service il punto numero 7.

All’ottavo, Trinci è il primo out, poi Davenport, profondo doppio, Maldonado, colpito, e Sellaroli, base ball, riempiono ancora una volta i sacchetti per il Nettuno. Fondin tocca in campo, Garcia tenta l’out in seconda, ma ne esce un errore che lascia tutti salvi e regala l’ottavo punto al Nettuno. Sanchez alza una volatona al centro, ed è 9-0, poi Mazzanti ottiene il singolo a sinistra del 10-0 e manda in archivio la tripletta dei suoi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 24 aprile 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *