Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arrestato un ragazzo e denunciata giovane varesina per spaccio droga, dopo normale controllo polizia stradale

Gli ovuli di hashisc trovati nell'auto

Gli ovuli di hashish trovati nell’auto

BUSTO ARSIZIO, 24 aprile 2016- La Polizia di Stato nella giornata di ieri ha tratto in arresto un ragazzo, colto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli uomini della Sottosezione Polizia Stradale di Busto Arsizio – Olgiate Olona, nel corso della normale attività di controllo in autostrada A8 – A26, hanno proceduto ad accertamenti su diverse autovetture.

Nel pomeriggio gli agenti hanno fermato una Lancia Ypsilon con a bordo due giovani italiani, un ragazzo ed una ragazza. Insospettiti dal manifesto nervosismo ed eccessivo stato di agitazione degli occupanti, i poliziotti hanno proceduto a perquisizione personale e del veicolo, rinvenendo nei pantaloni del giovane conducente, nato a Novi Ligure (AL) nel 1986, trenta ovuli di cellophane contenenti sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso lordo di quasi 332 grammi.

Durante le fasi del controllo gli agenti operanti venivano fatti oggetto di resistenza ed oltraggio da parte della ragazza, una 24enne varesina senza fissa dimora, già pregiudicata per episodi analoghi, che pertanto veniva deferita a piede libero.

Sequestrata la sostanza stupefacente, su disposizione del magistrato di turno, il ragazzo veniva tratto in arresto e portato al Carcere di Busto Arsizio, per essere sottoposto a udienza di convalida lunedì 25 aprile.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 24 aprile 2016. Filed under Cronaca,PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *