Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Simone Rubino vince la 40esima edizione della Piccola Tre Valli Varesine

image_pdfimage_print
L'arrivo  vincente di Rubino

L’arrivo vincente di Rubino

VARESE, 25 aprile 2016 – Erano 110 gli allievi (15 e 16 anni) in gara questa mattina che hanno preso parte alla 40° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, 2° prova del Giro della Provincia, organizzata dalla Società Ciclistica Alfredo Binda.

A tagliare per primo il traguardo a Vedano Olona Simone Rubino, della Società Pedale Ossolano e già vincitore della Varese-Angera e della cronometro a Brusimpiano. Secondo Leonardo Repetti (VC Pontenure), terzo Imad Sekkak (UC Costamasnaga). Chiude all’ottavo posto Alessandro Motti della nostra S.C. Orinese.

Una giornata di grande festa per il Comune di Vedano Olona, per gli amanti del ciclismo e per chi crede e sostiene le giovani promesse. La PiccolaTreValli2Binda si è dimostrata, ancora una volta, una solida Società capace di organizzare al meglio gare ciclistiche che sanno emozionare.

Un ringraziamento particolare al Main Sponsor della gara: la LATI S.p.A. di Vedano Olona, tra i più importanti produttori europei di termoplastici tecnici per uso ingegneristico. Presenti anche i partner  della S.C. Binda che permettono di organizzare al meglio manifestazioni ciclistiche di alto livello che richiamano sempre un folto pubblico: Hupac, Mapei, Aspem e Ferrovie Nord.

PiccolaTreValli1Grazie anche all’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia A.N.P.I. Vedano Olona per aver messo a disposizione il Trofeo per il Gran Premio della Montagna.

Per essere sempre aggiornati sull’attività della Società Ciclistica Alfredo Binda www.trevallivaresine.com

Facebook: Società Ciclistica Alfredo Binda ASD

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 25 aprile 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *