Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Smantellata banda di albanesi dalla guardia di finanza di Varese: cocaina dall’Olanda nascosta nei doppifondi di auto

Parte della merce sequestrata

Parte della merce sequestrata

VARESE, 26 aprile 2016- Compravano la cocaina in Olanda e la trasportavano in Italia nascondendola nei doppifondi ricavati su diverse automobili, tutte con targhe rigorosamente straniere. Per questo, sono finiti in manette cinque cittadini albanesi, membri di una banda dedita al traffico di stupefacenti che faceva la spola tra il nord Europa e le province di Milano e Asti.

Tutti sono stati arrestati dalla guardia di finanza di Varese al termine, si legge in un comunicato diramato oggi, martedì, di una complessa ed articolata indagine che, già lo scorso anno, portò al sequestro di 14,2 chilogrammi di polvere bianca e all’arresto del corriere e di due capi della gang. Gli altri due esponenti sono stati arrestati successivamente, dopo la ricostruzione degli spostamenti dei membri del sodalizio criminale.

Ricostruzione che ha pure permesso di far luce sulle modalità del riciclaggio dei soldi provento dello spaccio. Ad occuparsi di ripulire il denaro ci pensava infatti un donna, compagna di uno degli indagati, che lo trasportava di nascosto in Albania. I soldi venivano poi bonificati su conti correnti italiani da alcuni prestanome.

Due palazzine a lei intestate, acquistate con gli euro frutto dei traffici, sono state sequestrate. (rsi.ch)

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 26 aprile 2016. Filed under Cronaca,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *