Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Progetto effetto farfalla al Parco Nord di Milano

image_pdfimage_print

MILANO, 27 aprile 2016- A poco meno di un mese dall’apertura al pubblico, la mostra scientifico naturalistica Welcome To The Jungle, ideata e prodotta da Associazione Idea, Orange ID ed E&L Value in collaborazione con Mantidi Lovers e Parco Nord Milano e sponsorizzata da Compo, Plastecnic e Associazione Fior di Mylius, ha registrato un’ottima affluenza (più di un migliaio di visitatori solo durante la prima settimana di apertura) e un gran numero di iscrizioni ai laboratori in programma sia da parte di oltre 70 scuole tra Milano e provincia sia da parte di privati.

Il laboratorio interattivo si propone di sensibilizzare il pubblico sul delicato e più che mai attuale tema della perdita di superfici forestali nel mondo, attraverso la ricostruzione di una vera e propria foresta tropicale in 3D. I visitatori potranno infatti scoprire cosa racchiude in se una foresta tropicale, indagando sui concetti di ecosistemi e biodiversità del pianeta, imparando anche cosa significhi e in che modo sia possibile tutelarli e preservarli.

Welcome to the Jungle non si limita però ad offrire solo un percorso didattico attivo, il Temporary Lab offre infatti al visitatore esperienze multimediali con nuove tecnologie applicate e laboratori hands-on e interattivi.

Welcome to The Jungle e la Onlus WHY insieme per “Progetto Effetto Farfalla”

Oltre alla primaria attività di divulgazione scientifica, il Temporary Lab Welcome To The Jungle supporta attivamente la Onlus WHY (A World Home for Youth), organizzazione di volontariato internazionale fondata nel 2004 con sede a Trento, raccogliendo le generose offerte che i visitatori della mostra vorranno donare. I fondi raccolti, verranno infatti destinati alla realizzazione di diversi progetti, in questo specifico caso saranno utilizzati per la costruzione dei giardini ricreativi dell’asilo di Jambiani a Zanzibar e per la formazione professionale degli insegnanti del luogo così da permettere  ai giovani studenti di avere una formazione scolastica più completa. Un intento ambizioso quello di Welcome to The Jungle e dei suoi ideatori che, attraverso questo progetto complementare sostengono uno dei pesi simbolo delle foreste Pluviali.

La onlus WHY realizza progetti educativi per giovani svantaggiati offrendo parallelamente sostengo alle loro famiglie.  I principali interventi sono stati realizzati a Zanzibar (Tanzania), in Eritrea e in India. Dal 2005 è iscritta all’albo delle organizzazioni di volontariato della provincia di Trento.  A Zanzibar WHY è registrata come ONG locale e coinvolge soci locali  e italiani. Nel 2006 è stata aperta una sede a Zanzibar, dove un gruppo composto da diversi collaboratori è costantemente impegnato nella realizzazione di scuole, asili, e nell’attivazione di progetti educativi e sanitari nelle zone rurali in stretta collaborazione con le comunità locali, oltre che con i Ministeri dell’educazione e della sanità e le altre ONG che operano nella zona. Oltre alle normali attività riguardanti la gestione dei progetti, annualmente WHY ospita nella sua sede zanzibarina (che si trova a Jambiani, un villaggio di pescatori nella parte meridionale dell’isola) gruppi di persone disposte a vivere un’esperienza di volontariato internazionale, e dal 2008 gestisce in loco una guest house dove agli ospiti viene proposta un’esperienza di turismo responsabile e solidale.

Titolo: Welcome to the Jungle

Sede: Cascina Centro Parco – 1° piano (Parco Nord Milano)

Date: 28 marzo– 26 giugno 2016

Inaugurazione: 3 aprile 2016

Orari e prezzi:

Giovedì e Venerdì: 17:00/19.00; visita guidata: 5€ (intero); 4€ (ridotto)

Sabato e Domenica: 10:00/18:00; visita guidata: 6€ (intero), 5€ (ridotto); Laboratorio: 6€ (intero); 5€ (ridotto); visita guidata + laboratorio: 10€ (intero), 8€ (ridotto)

 

Visita e laboratorio per le scuole, previa prenotazione alla segreteria organizzativa al: info@coolture.eu o 3293831029

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 27 aprile 2016. Filed under MILANO,Tempo Libero. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *