Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Tisana, la Fiera del Benessere a Lugano promette mille emozioni e relax

IMG_1093LUGANO, 29 aprile 2016- di SARA CARIGLIA-

Tisana, la fiera “che fa bene”, si fa festival. Festival del benessere olistico, della medicina naturale e del vivere etico, come dice lo slogan. <<La 19 esima edizione di questa esposizione è di sicuro la migliore Tisana di sempre. Creiamo motivi, ragioni e spettacolo affinché i visitatori affluiscano numerosi, nell’interesse degli espositori naturalmente>>.  Da qualche mese Raffi Mekiker è direttore di Tisana. Lui alter ego della filosofia che interpreta, immagina che nulla avvenga per caso. Istruttore yoga, operatore shiatsu che ha sempre lavorato nel suggestivo mondo del marketing, ad un certo punto decide di unire questi due paradigmi, e allora niente di meglio che Tisana. IMG_1108<<con un po’ di romanticismo dico una cosa: Tisana accoglie le energie di chi vuole cambiare e migliorare il mondo. Siamo tutti qui per offrire servizi, prodotti, esperienze, capacità e competenze per il benessere. E se c’è tutta questa energia credo che otterremmo grandi risultati, considerando che la manifestazione corrente è finora il più importante evento svizzero dedicato al benessere>>.

Tisana: una fiera, un universo olistico ma anche un mondo underground che si propone di andare incontro un po’ alle esigenze di tutti. A partire dalla grande novità di quest’anno: il ristorante dai variegati menù. Vegetariano, vegano, orientale, e naturalmente per i più conservatori vi è anche un menù più tradizionale, perché i cambiamenti vanno fatti con calma. Sulla stessa scia i vini suggeriti, cinesi e vegani. 250 gli espositori << divisi in sei aree tematiche, che spaziano dall’alimentazione, all’armonia, al benessere, alla casa, all’ambiente, alla medicina naturale sino a sfiorare le scienze di confine >> spiega l’event manager Marco Pion.

La grande novità di questa edizione è il centro olistico. Lontano dal caos cittadino colori terapeuti si fondono a musiche rilassanti. 40 operatori che con la loro arte Ayurveda, Shiatsu, Reiki e col loro magico tocco sapranno regalare pura esperienza di benessere.

IMG_1096 A proposito, è in esclusiva per Tisana, Exite live, “Il grande risveglio energetico collettivo” dove si fa danza, silenzio, meditazione e canto armonico. Altro momento significativo sono i concerti meditativi. Tre viaggi musicali alla ricerca della propria voce interiore improvvisati dal famoso musicista, poli-strumentista olandese, Igor Ezendam. E per chi volesse trovare la pace grazie al potere del silenzio e del suono, il letto armonico è da provare. Si tratta di una tavola musicale che grazie al pizzicamento di corde da parte del musico-terapeuta diffonde una piacevole vibrazione che si propaga lungo tutto il corpo. Un occhio di riguardo va ai bambini. Per loro si aprono le porte de “Il laboratorio di Geppetto” un atelier dedicato alla costruzione di giocattoli in legno.

Il novello patron di questo “luna park” espositivo, inaugurato ieri col taglio del nastro, si dice molto soddisfatto per la recente comparsa a Locarno (26 febbraio scorso) della piccola gemella di Tisana Lugano, così intesa, avendo avuto luogo in uno spazio espositivo più piccolo. Piccolo spazio, ma grande successo di espositori, pubblico e business. Oltre 10 mila i visitatori, conferma il neodirettore <<siamo felici di aver tenuto anche questa data: la prima volta in assoluto per Locarno>>.

La lungimiranza di Mekiker non si ferma di certo al locarnese. L’avvedutezza del suo network è ottimista quando punta all’internazionalità. Come di consueto a fine settembre sarà, infatti, la volta di Tisana Lario Fiere ad Erba, ma a fine novembre, toccherà a Malpensa Fiere. Un vero e proprio colpo di scena per la kermesse “Made in Swiss” che per la prima volta in vita sua sdoganerà (nel vero senso della parola) il suo brand e la sua capacità organizzativa IMG_1125oltreconfine, vicino ad un polo turistico e di circolazione d’eccellenza. Vuol essere un invito per tutti coloro che lavorano nell’ambito del benessere a partecipare in qualità di espositori? Forse si <<il nostro è un mercato molto importante e credo che siamo in un periodo assai interessante dal punto di vista commerciale>>. A dirlo non è solo Mekiker, ma le stime che parlano chiaro <<quest’anno ci attendiamo dai 30 ai 40 mila visitatori. Abbiamo raddoppiato le prenotazioni on-line e ci aspettiamo un significativo incremento di affluenza>>.

Eccellenti pure le prospettive, prendendo atto che alcuni affiliati aderendo con i loro stravaganti ed eclettici stand alla migliore rassegna olistica svizzera di sempre, hanno perfino quadruplicato i propri introiti.

redazione@varese7press.it

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 29 aprile 2016. Filed under PROVINCIA,Tempo Libero. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *