Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Davide Galimberti oggi al Santuccio con tutti i rappresentanti di lista: “Puntiamo a un risultato storico”

image_pdfimage_print

IMG_20160430_103308VARESE, 30 aprile 2016-di GIANNI BERALDO-

Il Teatro Santuccio di Varese per il candidato sindaco del centrosinistra Davide Galimberti oramai è divenuto il luogo simbolo a livello di aggregazione.

Come stamattina quando gli originali gradoni del recuperato teatrino si sono riempiti all’inverosimile, con la presenza di tutti i candidati delle varie liste di appoggio a Galimberti: Varese 2.o, quella di De Simone, la lista civica dello stesso Galimberti e, ovviamente, quella del Partito Democratico da dove tutto è iniziato.

Tra i presenti in prima fila anche alcuni parlamentari del Pd come Maria Chiara Gadda  che sottolinea come <<vedendo il trend forse questa volta possiamo essere fiduciosi. Galimberti è bravo e preparato, insomma ha le carte IMG_20160430_103936in regola per poter finalmente amministrare questa città>>.

Dalla movenza sicura e disinvolta, il candidato sindaco non ha perso tempo ribadendo ai suoi sodali i punti cardini del programma, gli stessi che oramai da due mesi Galimberti professa nella sua lunga e capillare campagna elettorale dove non si dimentica di nessuno.  Un lavoro certamente faticoso che regala pure soddisfazioni. Come quella di avere inanellato una serie di record a livello partecipativo durante i suoi incontri pubblici nei vari rioni varesini. Fatto apparentemente scontato ma che in realtà nelle ultime campagne elettorali non si era mai visto.

Maria Chiara Gadda oggi al Santuccio

Maria Chiara Gadda oggi al Santuccio

Segnale che qualcosa stia cambiando davvero? Forse ma i meccanismi della politica aggiunti a quelli emozionali del momento a volte hanno offerto delle sorprese a livello di risultato finale.

Però una certezza è già emersa: questa tornata elettorale per le amministrative di Varese, è da annoverare certamente tra le più incerte degli ultimi decenni, con la Lega Nord e tutta la coalizione del centrodestra che ostenta boria e sicurezza nel risultato finale ma che in realtà sanno benissimo che il loro candidato, Paolo Orrigoni, potrebbe non essere stata la mossa giusta nello scacchiere delle alleanze, dei compromessi.IMG_20160430_103111

Ma soprattutto Orrigoni è un personaggio troppo distante dalla politica nel senso vero del termine, quella grazie alla quale dovrebbero emergere  le reali capacità e competenze per potere amministrare una città difficile come Varese.

Una scelta, quella leghista, che non piace alla base degli iscritti del Carroccio. Gli stessi che negli ultimi vent’anni, spesso loro malgrado, hanno accettato alcune indigeste leadership cittadine per poi adeguarsi alle logiche preponderanti del loro partito. Ora, forse, è giunto il momento di cambiare. Anche per loro.

Galimberti in tal senso ce la sta mettendo tutta imparando fin da subito i complicati meccanismi comunicativi: quelli che spesso possono valere un mandato.

E vedendolo all’opera anche oggi al Santuccio, tutti i suoi candidati di lista possono davvero sperare in un risultato storico.

direttore@varese7press.it

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 30 aprile 2016. Filed under POLITICA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

One Response to Davide Galimberti oggi al Santuccio con tutti i rappresentanti di lista: “Puntiamo a un risultato storico”

  1. Pingback: La doppia candidatura Luisa Oprandi e Andrea Civati promette scintille: “Basta opposizione, questa volta si cambia” | Varese7Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *