Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

A Rescaldina la manifestazione “Un Poster per la Pace-Condividi la Pace”

image_pdfimage_print
Un poster per la pace 3jpgRESCALDINA, 1 maggio 2016- Nell’auditorium del Comune di Rescaldina si è svolta la manifestazione finale del Concorso “Un Poster per la Pace” – “Condividi la Pace” con la cerimonia di premiazione dei 91 alunni degli Istituti Dante Alighieri – Scuola Secondaria Ottolini di Rescaldina e Alessandro Manzoni – Scuola Secondaria Raimondi di Rescalda.
Moltissimi i giovani studenti presenti con i genitori e le autorità comunali, scolastiche e lionistiche.
Le docenti Silvia Morelli per l’Istituto di Rescaldina e Graziella Terrazzino per l’Istituto di Rescalda hanno coordinato i lavori degli alunni di 5 classi.
La manifestazione si è aperta con l’Intervento di saluto del Dirigente Scolastico e Presidente del Lions Club Rescaldina Sempione, Angelo Mocchetti che ha spiegato i termini del Concorso che si svolge annualmente a cura dei Lions Club in tutto il mondo. Quest’anno sono stati selezionati i lavori di due alunne, una per ogni Istituto, che poi hanno partecipato a successive selezioni. Un libro d’arte ed un attestato sono stati il premio per le due giovani mentre tutti i partecipanti hanno ricevuto un attestato con grandi ringraziamenti e soddisfazione da parte di tutti i presenti per il numero e la qualità degli elaborati. A livello mondiale il Primo Premio del Concorso di quest’anno è andato ad una giovane cinese.
E’ intervento poi il primo Vice Governatore del Distretto 108 1b1 Italy del Lions Clubs International, Carlo Massironil

Un poster per la pace

Un poster per la pace

che ha descritto le finalità ed attività dell’Associazione che è la più grande organizzazione di servizio umanitario nel mondo con circa 1.400.000 presente in 210 e che ha sottolineato l’importanza del significato del Concorso dedicato alla Pace ed alla Fratellanza tra i popoli, beni estremamente importanti per la pacifica convivenza dell’umanità.
Il Distretto 108 Ib1 è composto da 80 Lions Club con circa 2.500 soci nelle province di Varese, Como, Lecco, Sondrio, Monza e Brianza e nell’Alto Milanese oltre ai soci Leo e delle sezioni giovani e giovanissimi.
I musicisti Gianfranco D’Adda, storico batterista di Franco Battiato ( 30 anni insieme) accompagnato da Renato Franchi altrettanto noto musicista rescaldinese  hanno fatto riferimento a due  celebri canzoni (Centro di gravità permanente e Bandiera Bianca) del noto cantautore e compositore Franco Battiato suscitando grande entusiasmo.
Per l’amministrazione comunale erano presenti il Presidente del Consiglio Comunale Maria Carla Vignati e il Consigliere Comunale Gianluca Crugnola
E’ stata un’intensa mattinata che ha messo in rilievo quanto i giovani e giovanissimi possano contribuire al miglioramento della società civile ed alla crescita della coesione sociale,

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 1 maggio 2016. Filed under PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *