Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Calcio femminile serie A: Verona in casa contro Tavagnacco, partita non semplice

image_pdfimage_print

 

VERONA, 19 febbraio 2016- Si disputano questo sabato 20 febbraio le gare della terza giornata di ritorno nel campionato di serie A femminile cone le ragazze dell’Agsm Verona impegnate in un difficile confronto casalingo contro il Tavagnacco. Si gioca sul sintetico

Travolgente Verona (foto D.Buffo)

amico dello Stadio Olivieri di via Sogare a Verona con inizio alle ore 14,30. L’ingresso è gratuito.
La compagine friulana, che occupa la quinta posizione in classifica con 22 punti, 9 in meno delle scaligere, sabato scorso ha fermato sul pareggio la Fiorentina, scavalcata in classifica proprio dalle veronesi seconde ad un punto dalla coppia di testa formata da Brescia e Mozzanica.
Le scaligere, dopo la goleada inflitta al Sudtirol, si presentano al secondo match casalingo consecutivo con una formazione ancora ampiamente rimaneggiata. Oltre alle infortunate di lungo corso Marconi e Pavana, non sarà disponibile neppure Belfanti, mentre sono poche le possibilità di vedere in campo Cecilia Salvai e  Tatiana Bonetti, la grande ex della partita. L’attaccante scaligera ha già saltato le gare con Luserna e Sudtirol a causa di una lesione muscolare.

Le ex:
Sono ben cinque le atlete in forza al Tavagnacco che in passato indossarono la maglia della formazione scaligera. Si tratta di Elisa Camporese, Alessia Tuttino, Alice Parisi, Paola Brumana e Roberta Filippozzi.
Una sola ex nel Verona, Tatiana Bonetti che difficilmente potrà essere in campo.

I precedenti:
Veronesi e udinesi si sono affrontate 31 volte in competizioni ufficiali con un bilancio di 19 vittorie per le venete, 10 per le friulane con 2 soli pareggi. I confronti tra i due club sono stati sempre caratterizzati da valghe di gol. Sono ben 89 le reti siglate dalle scaligere a fronte delle 50 subite.
All’andata l’Agsm Verona si impose in Friuli con un eclatante 7 a 2 con le locali costrette in inferiorità numerica per oltre un tempo.

Gli eventi correlati al match:
Le squadre saranno accompagnate in campo dai ragazzi di “Calcio Veneto For Disable” che nell’intervallo disputeranno una breve partita esibizione.

Le probabili formazioni:
Agsm Verona: Ohrstrom, Ledri, Di Criscio, Laterza, Squizzato, Carissimi, Baldo, Ramera, Fuselli, Gabbiadini, Pirone.
Allenatore: Renato Longega.
Tavagnacco: Penzo, De Val, Filippozzi, Martinelli, Frizza, Parisi, Sardu, Camporese, Zuliani, Clelland, Del Stabile.
Allenatore: Sara Di Filippo.
Arbitro: Massimo Abagnale di Parma.
Assistenti: Sostini di Este e Subotic di Verona.

Il programma della terza giornata di ritorno e le designazioni arbitrali:
Agsm Verona – Tavagnacco (Abagnale di Parma)
Fiorentina – Brescia (Campagnolo di Bassano del Grappa)
Mozzanica – Permac Vittorio Veneto (Brognati di Ferrara)
San Bernardo Luserna – Res Roma (Modesto di Treviso)
San Zaccaria Ra – Bari (Mansueto di Verona)
Sudtirol – Riviera di Romagna (Bellato di Mestre)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 19 febbraio 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *