Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Conte (Pd): “L’eredità di Fontana è una città pesantemente indebitata”

Il sindaco Fontana

Il sindaco Fontana

VARESE, 3 ,aggio 2016- L’eredità di Fontana? Una città pesantemente indebitata. L’ultimo di bilancio di previsione dell’era Lega – Forza Italia lascia una brutta ed inaspettata sorpresa ai varesini.
Un “regalo” di fine mandato, un’eredità gravosa per le casse cittadine.
Dopo la recente fidejussione concessa dal Comune a garanzia di due mutui del valore di 27.689.082 euro accesi dalla partecipata Aspem reti in gran parte per ripianarne i debiti maturati negli ultimi anni, la Giunta Fontana si appresta ad accrescere la situazione debitorie di Palazzo Estense.
Esso infatti promette, o sarebbe meglio dire minaccia, l’accensione di mutui per l’imperbolica cifra di ben 17.417.595,84 sul triennio oggetto del bilancio di previsione. Solo così la maggioranza che governa Varese può garantire le opere promesse e mantenere in equilibrio i conti. Questa è evidentemente la realtà che attende la città nel prossimo triennio qualora Orrigoni vincesse le prossime elezioni amministrative e non ciò che il candidato va promettendo. Egli non può che essere perfettamente al corrente degli impegni stanno per essere presi da questa maggioranza e che gli si intende lasciare in eredità. Grave sarebbe se invece le forze che apparentemente lo sostengono abbiano preso decisioni di questa portata senza coinvolgerlo o informarlo.
Come Lega e Forza Italia possano poi lasciare una tale eredità ai varesini e credere di potersi ripresentare alla città per candidarsi ad amministrarla resta un mistero.

Luca Conte-Partito Democratico-

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 3 maggio 2016. Filed under POLITICA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *