Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Da un campo rom di Roma in Lombardia a compiere furti: arrestata al Gaggiolo l’intera banda criminale

image_pdfimage_print

furtiGAGGIOLO, 7 maggio 2016- Gli agenti della guardia di finanza di Gaggiolo hanno fermato una banda (4 persone) di etnia rom dedita ai furti tra Ticino e Lombardia, con precedenti penali alle spalle, tra gli altri, furto, ricettazione, rapina.

La scorsa settimana i militari avevano inutilmente intimato l’alt ad un’auto sospetta, con tre persone a bordo, entrata in Italia dal valico minore di Clivio S. Pietro. Nonostante l’inseguimento, non erano poi riusciti a bloccarla.

Alcuni giorni dopo, grazie alla collaborazione del Commissariato di Busto Arsizio, i baschi verdi sono riusciti a identificare i fuggitivi, provenienti da un campo rom di Roma e il loro padre. Tutti fanno parte di un gruppo criminale rom dedito a furti in appartamento sia in Italia che in Svizzera, noti alle stesse autorità elvetiche per reati contro il patrimonio e trovati in possesso di ingenti quantitativi di denaro contante, nonostante risultino disoccupati.

Mentre la vettura usata per forzare il posto di blocco è stata  sequestrata per contrabbando, perchè intestata a una società di noleggio svizzera, ai 4 è stato notificato il divieto di ritorno per la durata di tre anni nei Comuni di Cantello, Clivio, Saltrio e Porto Ceresio.(rsi.ch)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 7 maggio 2016. Filed under Cronaca,PROVINCIA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *