Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

E’ Fabrizio Golonia il capolista di Lista Civica con Malerba candidato sindaco

IMG_5355

Malerba presenta Golonia

VARESE, 7 maggio 2016- E’ Fabrizio Golonia il capolista della Lega Civica di Varese. Medico, 55 anni, varesino al 100 per cento.  Golonia è legato al candidato sindaco Stefano Malerba non solo da una sincera amicizia, ma anche da una forte condivisione di valori e di ideali. “Malerba – dice il capolista – è un uomo libero, proprio come me. Entrambi, e come noi i tanti che stanno aderendo alla Lega Civica, crediamo che si possa fare politica, nella propria città, senza i partiti. E crediamo che lo si possa fare nel nome di valori non negoziabili, valori che fanno della Lega Civica un Centro Radicale: dove il concetto di Centro va visto come comoda posizione mediana, ma come fulcro di discontinuità, rappresentatività, progettualità”. Ed ecco i tre cardini intorno ai quali ruota la lista della Lega Civica di Varese. Candidati discontinui, perché scommettono su un’autentica varesinità. Risiedono o lavorano in città, sono impegnati nell’ambito sociale e sono volti nuovi. In lista non compaiono assessori uscenti, né politici di professione. Candidati rappresentativi, perché portatori di esperienze e professioni diverse, che uniscono le forze per un bene comune: la rinascita di Varese. E perché in lista, a differenza di quanto vediamo altrove, non compaiono né parenti, né “riempitivi”, né candidati di serie A o di serie B: la lista della Lega Civica è costruita in modo rigorosamente alfabetico. Candidati progettuali. Perché per Varese è arrivato il momento di abbandonare dal villaggio di Asterix, ripiegata su se stessa, asfittica e priva di vocazione. Vogliamo una città vivibile, sicura e solidale. E vogliamo che, da qui a 5 anni, Varese diventi una Città del Sapere, grazie a un nuovo processo industriale imperniato sull’impresa della conoscenza e sul terziario avanzato.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 7 maggio 2016. Filed under POLITICA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *