Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Malnate: premiato Luigi De Maio per il suo impegno nel mondo del lavoro

De Mai al centro con i suoi collaboratori e sindaco

De Maio al centro con i suoi collaboratori e sindaco

MALNATE, 9 maggio 2016– – Questa mattina il Sindaco Samuele Astuti, Daniela Tassan Din, Barbaro Guarnera, Adelio Macecchini e Francesco Brusa (Scuola Bottega), hanno premiato Luigi De Maio, titolare di una nota officina per automobili a Malnate.

L’idea è nata dall’Associazione Scuola Bottega, che ha un fitto legame con le realtà produttive e imprenditoriali del territorio e che ha sempre trovato in Luigi e prima ancora in Davide De Maio degli attenti e disponibili interlocutori, con cui poter collaborare per favorire l’inserimento dei ragazzi nel mondo del lavoro.

Daniela Tassan Din, presidente dell’Associazione Scuola Bottega afferma “La Scuola Bottega diventa proprio quest’anno maggiorenne e in occasione di questo importante anniversario per noi volevamo dimostrare concretamente quanto fosse importante il ruolo della famiglia De Maio, che ha sempre mostrato, prima ancora nella figura di Davide e ora di Luigi De Maio, quanto sia importante per noi e per i ragazzi la disponibilità dell’azienda, sempre pronta nell’aiutare i ragazzi”.

Luigi De Maio afferma <<Desidero condividere con i miei collaboratori e dipendenti questa onorificenza e rimarcare come senta forte il senso della responsabilità sociale d’impresa e collaborare con la Scuola Bottega va proprio in questa direzione>>.

Il Sindaco Astuti aggiunge <<La forza di Malnate sta proprio nell’essere ricca di persone come Luigi che mette a disposizione la proprie conoscenze e competenze per aiutare i ragazzi nell’inserimento del mondo del lavoro. Abbiamo accolto con grande entusiasmo e gratitudine l’idea di assegnare un onorificenza a Luigi>>.

L’incursione “pacifica” ha colto di sorpresa il personale dell’officina che si è poi riunito per un veloce brindisi prima di tornare, dopo qualche minuto, subito al lavoro. Alla premiazione ha partecipato anche la madre di De Maio che ha collaborato nel mantenere l’evento segreto fino a quest’oggi!

image_pdfimage_print
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 9 Maggio 2016. Filed under Economia,PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.