Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Giovanna Fra protagonista con la mostra “Texture”. Inaugurazione al Megastore Mondadori di Piazza Duomo

Giovanna Fra -Ritratto-

Giovanna Fra -Ritratto-

MILANO, 9  maggio 2016- La sinergia tra fotografia, pittura, musica, moda è ciò che dà vita alle intense opere di Giovanna Fra, artista delicata quanto raffinata, protagonista con la mostra “Texture” di St-Art. L’artista del mese, al Megastore Mondadori di Piazza Duomo. Un grande evento speciale inaugurerà il 10 maggio alle ore 18.30 l’esposizione: la serata sarà presentata da Red Ronnie, con la partecipazione d’eccezione del dj set Andy (Bluvertigo) e la presentazione del libro “Il fascino indiscreto della scarsità” di Stefano Sacchi, ed. Franco Angeli (con interventi di Paola Marella, Syria e Thoni Thorinbert). Luca Beatrice introdurrà l’artista e la poetica delle sue opere.

Nelle sue “ipergrafie”, il corpo dell’immagine si amplifica con essenziali interventi segnici su fotografie digitali stampate su tela, dettagli ingranditi di opere già dipinte o trame di tessuto, pretesti figurali disposti sullo schermo dell’immaginazione. Fotografie che mettono in rilevo superfici tessili, dettagli di dipinti antichi, basi pittoriche da cui l’artista preleva elementi catturati in primissimo piano e trasformati in simboli delle opere stesse. Un linguaggio poetico, evocativo, allusivo, una tensione calibrata su tessiture sgranate, contorni sfocati, effetti irreali, tocchi pittorici unici, forme indecifrabili rispetto alla natura della loro origine. Un’operazione ottenuta grazie all’elaborazione computerizzata, consentendo di modificare l’immagine reale e ottenere una visione indefinita, così da congiungere nello stesso processo due differenti linguaggi: uno concettuale legato all’immagine digitale, e l’altro fisico-materica sollecitata dal gesto pittorico. Una manipolazione artistica che risponde alla volontà di interconnettere arti diverse e trasformarle in frammenti visivi di grande profondità.fra

Diplomata in pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera con una tesi su John Cage e il rapporto tra arte e musica nel ‘900, Giovanna Fra ha studiato, nel contempo, restauro conservativo tra Milano e Venezia. La sua visione creativa ha privilegiato la fisicità dinamica del colore in relazione alle diverse consistenze della materia, fissando nell’immediatezza del gesto attimi di sospensione e rarefazione. Ha iniziato a esporre nel 1991 in sedi pubbliche e private tra cui la Casa del Mantegna, i Musei Civici di Pavia, l’Istituto Borges, Buenos Aires, l’Ambasciata Italiana, Il Cairo, l’Isola di San Servolo (Biennale di Architettura) Venezia, Palazzo Coveri, Firenze. Inside Out, Galleria Rotta Farinelli, Genova (Catalogo a cura di Luca Beatrice).

Giovanna Fra è tra gli artisti selezionati per il secondo ciclo di “St-Art. L’artista del mese. I maestri di oggi e di domani si mettono in mostra“, il progetto culturale ideato e promosso da Mondadori Megastore in collaborazione con Art Relation di Milo Goj. Forte del successo delle prime esposizioni (settembre 2015-marzo 2016) ospitate nell’area espositiva del Mondadori Megastore in piazza Duomo e dedicate esclusivamente ai giovani autori di scuola italiana, la rassegna ora diventa ancora più ampia: non solo si apre a maestri affermati, che si alternano a giovani autori, ma si allarga anche al Mondadori Megastore in via Marghera 28, contaminando, dunque, altre zone della città con una formula in cui, a volte, un unico artista esporrà contemporaneamente nei due Megastore, altre volte, nel corso dello stesso mese, ci saranno in Duomo e in Marghera mostre di autori differenti. Contaminazione dei luoghi, dunque, ma anche contaminatio fra arte e altre discipline sono fra le finalità del progetto che punta ad avvicinare i visitatori alla contemporary art e comprenderla attraverso mostre che possano essere comprese anche da non addetti ai lavori, rendere l’arte alla portata di tutti grazie a prezzi accessibili e accostarsi al collezionismo.

ST-ART. L’ARTISTA DEL MESE: GIOVANNA FRA – TEXTURE
Dal 10 maggio al 5 giugno 2016
Milano, Mondadori Megastore piazza Duomo
Orari:
9 – 23 | Ingresso: Gratuito

PROGRAMMA DELLE PROSSIME MOSTRE:
10 maggio>5 giugno
Giovanna Fra
, Texture
Mondadori Megastore piazza Duomo

17 maggio>5 giugno
Antonello Arena
Mondadori Megastore via Marghera

7 giugno>3 luglio
Gennaro Barci
Mondadori Megastore piazza Duomo e Mondadori Megastore via Marghera

5 luglio>4 settembre
Michelangelo Manente
Mondadori Megastore piazza Duomo e Mondadori Megastore via Marghera

6 settembre>9 ottobre
Marco Lodola
Mondadori Megastore piazza Duomo

13 settembre>9 ottobre
Alessandra Lanese
Mondadori Megastore via Marghera

In via di definizione il calendario da novembre 2016 a gennaio 2017

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 9 maggio 2016. Filed under Arte. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *