Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Stop a escrementi di cani in centro città: il candidato Carlo Bolla regala kit di raccolta a ogni proprietario

image_pdfimage_print
Santinon, Bolla e Costa

Santinon, Bolla e Costa

VARESE, 14 maggio 2016- di GIANNI BERALDO-

Salvaguardare il decoro cittadino dalle eiezioni dei tanti cani portati quotidianamente a passeggio dai proprietari. Un’idea in tal senso la vorrebbe mettere in pratica Carlo Bolla, candidato tra le fila di “Fratelli d’Italia-Varese cresce” che questa mattina ha spiegato al gazebo allestito in via Veratti, in prossimità del famoso piantone.

carlo bolla

Carlo Bolla

Un’idea semplice ma che nessuno in realtà ha mai realizzato nella interezza <<Si tratta di regalare a tutti i possessori di cani ma pure gatti domestici, un set completo di sacchettini per raccolta escrementi. Il tutto offerto dalla filiale varesina dell’azienda Happy Dog di Alessio Costa. Unica prerogativa è quella di presentarsi, per il ritiro, direttamente al nostro gazebo qui in via Veratti presentando il certificato di vaccinazione>>.

Un particolare quest’ultimo non di poco conto <<infatti solo chi dimostrerà di avere iniettato nei propri cani il microchip di controllo sanitari potrà usufruirne>>. Un’idea sollecitata dalle numerose richieste da parte dei cittadini i quali troppo spesso si trovano in difficoltà dopo che i loro piccoli amici hanno effettuato i loro bisognini.

<<Stiamo monitorando la situazione e pensiamo di creare altre aree verdi dedicate, così come di allestire in centro città nuovi contenitori dove gettare i sacchetti riciclabili una volta raccolti gli escrementi>>, sottolinea l’assessore all’Ambiente Riccardo Santinon.

Iniziativa che potrebbe avere un seguito anche con la prossima amministrazione comunale, sempre che vinca il centrodestra naturalmente.

<<nel caso cercheremo di rendere stabile la distribuzione gratuita dei sacchettini composti da pacchi da 160. Distribuzione che avverrà circa tre volte l’anno e valida per ogni animale domestico: ad esempio chi ne possiede più d’uno, riceverà ovviamente più kit. Idea che si potrebbe estendere pure ai possessori dei gatti, sempre che dimostrino di avere il libretto sanitario>>, così conclude Bolla.

redazione@varese7press.it

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 14 maggio 2016. Filed under Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *