Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Gallarate: tre persone fermate per guida in stato di ebbrezza

polizia Locale VareseGALLARATE, 17 maggio 2016 – Tre guidatori coinvolti in incidenti stradali positivi all’alcoltest. I casi, che riguardano cittadini italiani residenti a Gallarate e in Comuni vicini, sono stati rilevati in pochi giorni dalla Polizia Locale. Il Comando di via Ferraris torna a fare appello al senso di responsabilità e al rispetto delle regole, in mancanza dei quali l’atto del mettersi alla guida può avere conseguenze anche mortali.

Primo episodio il 29 aprile, intorno alle 21, sul sovrappasso della Mornera. L’urto è avvenuto tra l’auto guidata da un 35enne che procedeva a forte velocità verso la rotatoria tra le vie Ambrosoli / Buonarroti / 2 Giugno, e una vettura con 3 persone a bordo che da via Baracca si stava immettendo nella sopraelevata. Necessario l’intervento, oltre che della Polizia Locale, delle ambulanze per soccorrere i feriti (nessuno ha riportato conseguenze gravi) e dei Vigili del Fuoco. All’automobilista del primo veicolo, sottoposto a etilometro una volta portato al Pronto Soccorso, è stata riscontrata una concentrazione di alcol nel sangue tripla rispetto ai valori massimi consentiti. Per lui, sequestro del mezzo e ritiro della patente, per la quale rischia la revoca.

Secondo incidente alle 8.30 di domenica 8 maggio, alla rotatoria di via Padre Lega dove un’auto che aveva quasi completato l’attraversamento è stata violentemente urtata da un veicolo in entrata. Il ventenne alla guida del secondo mezzo, un neopatentato, aveva un tasso alcolemico triplo rispetto alla soglia dei 0,5 g/l e si è visto ritirare la patente.

Conseguenze più pesanti per il 40enne che, anche a causa della velocità, alle 21 del 13 maggio ha perso il controllo dell’auto, sempre in via Padre Lega, ha toccato un marciapiedi e ha distrutto pneumatici e ruote del lato destro. Nel suo caso l’etilometro ha rilevato una concentrazione di alcol nel sangue oltre 5 volte il consentito. Inevitabili sequestro del veicolo e ritiro della patente. Anche lui rischia la revoca del documento di guida.

Caso diverso quello del cittadino centroamericano fermato dalla Polizia Locale nel pomeriggio di ieri, 16 maggio, nei pressi del centro mentre era alla guida di un’utilitaria. Dai controlli è emerso che non aveva mai conseguito la patente italiana. L’auto che guidava, inoltre, non era assicurata né revisionata. In tutto il giovane ha collezionato sanzioni per circa 8.000 euro.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 17 maggio 2016. Filed under Cronaca,PROVINCIA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *