Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Miss Mondo passa dalla Lombardia: Nicole Pecchi vince le selezioni regionali

 

IMG_1768MILANO, 20 maggio 2016- di SARA CARIGLIA-

Sono bellissime e arrivano da ogni parte della Lombardia. Emozionate, giovani e molto determinate. Si sono presentate così le sedici concorrenti in gara all’ultima selezione regionale di Miss Mondo 2016, decise a conquistare le scettro di più bella della Lombardia. Riflettori puntati al Richmond Cafè di Milano, che una volta convertitosi a salotto di bellezza ha saputo regalare una serata all’insegna dello spettacolo, della musica e della moda.

La prima classificata

La prima classificata Nicole Pecchi

Dopo aver sostenuto il lungo iter di selezioni provinciali le concorrenti più belle e intraprendenti sono riuscite ad emergere su centinaia di ragazze (circa 200), avendo accesso ieri sera per la prima volta alla finale regionale. Questa, infatti, è la 15esima ed ultima tappa di selezione, e poi tutte in corsa per la lotta alle nazionali che si terrà a Gallipoli dal 28 maggio all’11 giugno per il titolo di Miss Mondo Italia. Titolo che a sua volta dovrà battersi con le Miss di tutto il pianeta per accaparrarsi la corona di Miss World.

Fascino, attrattiva e avvenenza si sono messi in scena accendendo la notte milanese. A dare corpo e spirito alla kermesse l’armonioso trio Leo Lionel, Walter Rotta e Giulia di Gerlando, 18 anni, la quale l’anno scorso riuscì a conquistare il sogno di ben tre fasce a Miss Mondo arrivando sempre prima. Giulia, è figlia di Marilena Visentin da un anno a questa parte proprietaria del marchio Miss Mondo.

lllll

Marilena Visentin e Leo Lionel

Marilena Visentin e Leo Lionel

La Visentin e Samuele Venturini, entrambi cofounder della serata evento, anche ieri sera hanno chiuso un capitolo, sebbene ben presto ne riapriranno uno nuovo: il 19 di giugno alla discoteca Meggi’s di Legnano si spalancheranno le porte a una nuova stagione di Miss Mondo Lombardia. Altro giro altra corsa, e ancora una volta il conto alla rovescia per la finalissima di Gallipoli.

A votare le finaliste una giuria tecnica di livello, tra la quale ha brillato la personalità e la professionalità di Diandra Marrazzo, Miss Mondo Lombardia 2015

Diandra Marrazzo Miss Mondo Lombardia 2015

Diandra Marrazzo Miss Mondo Lombardia 2015

<<a Gallipoli sono arrivata tra le prime quindici, e prima classificata su 150 ragazze con la fascia di Miss gambe>>. Tra i membri della giuria spicca pure il nome di Paride, figlio di Nando Orfei, e quello di Antonio Paolo Pini, attore sceneggiatore <<sono specializzato in commedie che ricordano un po’ le famose sit-com di Vianello e Mondaini>>.

A non passare inosservato è inoltre Erino Gualberto, considerato uno dei dieci migliori fotografi al mondo <<l’ho girato in lungo e in largo e i miei scatti sono finiti un po’ ovunque>>. Il fotografo è stato selezionato accuratamente dagli organizzatori perché a sua detta è un grande conoscitore della bellezza, del portamento e dell’eleganza femminile, ma paradossalmente come alla maggior parte dei fotografi piace rimanere nell’ombra.

Tra la giuria anche Danilo Mori,  che nel suo atelier milanese confeziona esclusivamente abiti da sera – non fanno eccezione quelli indossati dalle quindici modelle in corsa – che si rifanno alla più ricercata qualità dell’alta moda italiana <<seguo vari concorsi, amo vestire le donne: voglio che siano eleganti e non volgari>>.

Una serata ricca di sorprese, consacrata alla bellezza femminile, momento di svago per gli ospiti, oltre a essere traguardo importante per le quindici giovani concorrenti. Solo nove di loro sono riuscite ad agguantare il loro sogno, per le altre sei invece, il sogno è svanito sul più bello.

Non è sfumato di certo per Nicole Pecchi, 21 anni: infatti è proprio una milanese ad essere prima sul podio della finalissima IMG_1708regionale. Nicole, ha   avuto la meglio sulla sorella Valentina. Quest’ultima era già pronta a salpare per Gallipoli, quando ironia della sorte, ad un passo dalla vittoria, è proprio la sorella a strapparle lo scettro. <<Fu proprio Valentina a convincermi di accompagnarla al concorso: ho sfilato ed è successo. La vittoria la dedico a lei>>. Quella di Nicole è la vita di una studentessa di Scienze politiche e sociali che arrivata a questo punto, oltre che affermarsi professionalmente vorrebbe dedicarsi seriamente al lavoro di modella.

IMG_1779Il secondo posto dell’ambita fascia del concorso di bellezza è andato alla futura veterinaria lodigiana, Valentina Zambon, 21 anni <<non me la aspettavo. La vittoria la dedico ai miei genitori che mi hanno sempre incoraggiata>>.

L’ambiziosa Andrea D’Aurio è la bellezza brianzola che con i suoi occhi magnetici, quel sorriso che incanta e il suo pollice verde d’agraria è riuscita a conquistare un terzo posto di tutto rispetto. O meglio, di tutto rispetto per gli altri ma non per lei <<preferivo arrivare prima e prendermi la corona. E’ da quando sono piccola che sfilo, ho partecipato a una infinità di concorsi: Miss Italia, Miss Muretto, Miss Padania solo alcuni>>. La fascia, secondo la D’Aurio,  dovrebbe andare ad una persona molto elegante perché la donna in questione rappresenterebbe la Regione di appartenenza.

Ad ogni modo <<devo dire che la Pecchi mi piace molto, anche se non l’ho mai vista sfilare>>, aggiunge sportivamente la giovane ragazza.

Perciò alla “città bella”– questo il significato del nome Gallipoli sede della finalissima– vinca la migliore.

redazione@varese7press.it

LEO LIONEL-organizzatore Miss Mondo Italia

 

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 20 maggio 2016. Filed under PROVINCIA,Spettacoli&Cultura,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *