Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Rugby: la Federazione Italiana ricorda la scomparsa di Franco Valier, azzurro numero 233

image_pdfimage_print
FRanco Valier

FRanco Valier

PADOVA, 22 maggio 2016-– Il Presidente della FIR Alfredo Gavazzi e tutto il Consiglio Federale hanno appreso con profonda tristezza la notizia della scomparsa di Franco Valier, Azzurro n. 233, avvenuta ieri a Padova all’età di 74 anni.

Figura storica del rugby nazionale e del Petrarca Padova, a cui si era legato – veneziano di nascita – nel corso della propria carriera agonistica, Valier aveva conquistato con la maglia petrarchina cinque scudetti consecutivi tra il 1969 ed il 1974, mettendosi in mostra come flanker dalla grande aggressività.

Le sue doti lo avevano portato ad indossare l’ azzurro in sette occasioni – la prima nel 1968 a San Donà di Piave contro la Jugoslavia – chiudendo la propria carriera internazionale quattro anni più tardi, nel “suo” Plebiscito, con un pareggio interno contro il Portogallo con il curioso punteggio di 0-0.

Imprenditore di successo nel campo dell’ingegneria, negli Anni ’90 aveva ricevuto il testimone del Petrarca Padova da Memo Geremia, assumendo la presidenza della Società. Successivamente, con la sua inestinguibile passione, aveva diretto il Petrarca Junior.

Alla famiglia Valier ed al Petrarca Padova vanno le più sentite condoglianze del Presidente Gavazzi, del Consiglio e dell’intera Federazione Italiana Rugby.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 22 maggio 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *