Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Si avvicinano le vacanze pasquali: alcune proposte per viaggi tra città d’arte e altri luoghi magici

amst

Amsterdam, a città dai mille canali

MILANO, 25 febbraio 2016- Le vacanze di Pasqua si avvicinano e finalmente avremo la possibilità di staccare la spina qualche giorno dalla stressante routine lavorativa. E se è vero il detto “Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi”, molti italiani si saranno sicuramente già messi alla ricerca di una meta dove trascorrere questo weekend di festa.

Se si decide di andare all’estero, ad esempio, si possono sfruttare le offerte di voli low cost per i viaggi di pochi giorni. Volare in Europa può essere un’ottima soluzione soprattutto se si dispone di un budget limitato. Londra, Parigi, Berlino e Barcellona restano le destinazioni più gettonate, ma il Vecchio Continente è pieno di località meravigliose da esplorare. Perché non approfittare del sole quasi primaverile per visitare qualche isola greca oppure le bellissime città dell’Andalusia? Qualche utile consiglio ci viene dato dal blog Mind The Trip, che nelle idee di viaggio per Pasqua inserisce due città olandesi, Amsterdam e Rotterdam. Un paio di giorni nella Venezia del nord, passeggiando tra i canali e magari facendo un giro al Museo Van Gogh, poi una giornata a Rotterdam per visitare il suo quartiere medievale, il porto e la torre panoramica Euromast.

Se si decide di rimanere in Italia, si possono tenere in considerazione le 7 idee su dove andare per Pasqua e Pasquetta del blog di GoEuro. Tra le destinazioni proposte dal portale di viaggi compaiono città d’arte, paradisi naturalistici e piccole perle meno conosciute. Nella lista si possono trovare San Gimignano, famosa per le casetorri pisane e le bellissime piazze, Balmuccia, una località in Valsesia (Piemonte) dove si può praticare rafting, kayak o hydrospeed, e Vietri sul mare, un comune sulla Costiera Amalfitana rinomato per la spiaggia di sabbia fine e i ristoranti di pesce.

Se invece si decidesse di rimanere a casa in compagnia di amici e parenti, le occasioni di svago a livello locale non mancano: mostre, musei, concerti, spettacoli teatrali. In questi giorni di festa i milanesi non corrono il rischio di annoiarsi. Una buona opzione potrebbe essere quella di visitare il Museo della Scienza e della Tecnica Leonardo da Vinci (via San Vittore 21, Milano) oppure il Museo del Risorgimento, o ancora il suggestivo Castello Sforzesco.

Insomma le opportunità per trascorrere una Pasqua all’insegna della cultura sono tante. Basta organizzarsi e andare alla scoperta delle bellezze artistiche della nostra zona.

 

 

 

 

 

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 25 febbraio 2016. Filed under MILANO,Tempo Libero,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *