Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Continua il percorso a tappe di Movimento Civico #Varese 2.0

Daniele Zanzi al Piantone

Daniele Zanzi al Piantone

VARESE, 25 maggio 2016- Prosegue nei quartieri cittadini il percorso di conoscenza del territorio cittadino e contatto con le persone, “Cammina con  noi”, del Movimento Civico #Varese 2.0 iniziato venerdì scorso con la prima tappa al “piantone” sofferente di Via Veratti, quasi una metafora delle difficoltà e del declino di Varese.

Il territorio varesino è una risorsa straordinaria anche per la contiguità fra due aree a vocazione diversa ma complementari: una prealpina e lacustre adatta alla residenzialità, all’agricoltura di nicchia, al turismo motivato, nonché al terziario di ultima generazione; l’altra è invece ricca di tradizioni e attività manifatturiere. Due realtà che possono e devono convivere in un equilibrio sostenibile da ricercare e programmare in un progetto a lungo termine dove il Lago, il Sacro Monte e l’intero Massiccio del Campo dei Fiori siano le tre perle più luminose.

E’ il destino che #Varese 2.0, meglio e più di qualsiasi altra forza politica, vuole dare alla città in virtù di un impegno intransigente ( condiviso da migliaia di persone )   e decisivo  nel fermare due parcheggi inutili, costosi e dannosi sul piano ambientale:  quello di Villa Augusta e quello alla Prima Cappella.

La Bella Varese non può essere un esercizio nostalgico e consolatorio della memoria, ma un nuovo orizzonte da costruire insieme riscoprendo e valorizzando le tante positività ancora presenti in città e nell’area vasta che la circonda.

Movimento civico #Varese 2.0

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 25 maggio 2016. Filed under POLITICA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *