Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Stefano Malerba non accetta compromessi nemmeno per un probabile ballottaggio

image_pdfimage_print

VARESE, 3 giugno 2016- di GIANNI BERALDO

IMG_20160603_103450Giusto per ribadire alcuni concetti chiave della sua campagna elettorale (che pare stia ottenendo buoni consensi da parte dei cittadini), il candidato sindaco Stefano Malerba-la Lista Civica-oggi ha incontrato per l’ultima volta i giornalisti nelle sede varesina ex Udc.

Vestito elegante, sguardo un pò stanco (come tutti gli altri candidati d’altronde) ma fiero di essersi comportato sempre secondo quei dettami iniziali che lo vedevano come unico vero esponente di una corrente civica in parte politicizzata nonostante quello che dica lo stesso Malerba <<No ai partiti di destra no ai partiti di sinistra: spazio ali civismo, quello vero che noi rappresentiamo degnamente>>.

Il presidente del Rugby Varese, erede di uno storico marchio di abbigliamento oggi purtroppo fallito, si reputa molto soddisfatto della campagna elettorale supportato da tutti i 32 componenti di lista (alcuni dei quali presenti oggi come il capolista Fabrizio Golonia, medico ospedaliero varesino) <<un’esperienza davvero importante non solo a livello politico. In questi mesi ho conosciuto tante realtà cittadine a me sconosciute, altre invece, quella della gente umile che fatica tutti i giorni, che fa sacrifici veri, questa realtà già la conoscevo considerato che da sempre bazzico certe realtà con il volontariato e partecipando al mondo del sociale più in generale>>. Temi che in effetti sono stati il cardine di gran parte della campagna elettorale che Malerba ha affrontato senza badare troppo allo spirito “cavalleresco” ma puntando a una competizione senza troppi compromessi.

Compromessi appunto. Visto i sondaggi ma soprattutto l’aria che tira sentendo i cittadini, pare che nessuno dei due candidati principali-Davide Galimberti per il centrosinistra e Paolo Orrigoni  per il centrodestra-possa vincere al primo turno in calendario domenica  5 giugno.

L’ipotesi del ballottaggio (previsto per domenica 19 giugno)  è quasi una certezza e in tal senso Lista Civica con Malerba potrebbe divenire davvero l’ago della bilancia per determinare il nuovo sindaco <<in questo caso ragioniamo sui programmi e sulla nostra entità di Centro che ha valori che non sono negoziabili. Poi non dimentichiamo che cosa fare verrà deciso dai 32 candidati della nostra lista per il Consiglio comunale. A noi piace muoverci con semplicità, non vogliamo leader politici a lanciare la campagna elettorale, preferendo incontrare la gente spiegando le nostre proposte sincere e apartitiche. Come faremo anche oggi e domani>>.

Insomma tutto è ancora da decidere, con un quadro di alleanze che inizia comunque a scontornarsi sempre più in vista di un risultato che potrebbe riservare delle sorprese.

direttore@varese7press.it

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 3 giugno 2016. Filed under Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *