Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

XCat World Series: dominio dei piloti degli Emirati Arabi. Buona la prova del team russo New Star

 2016 UIM XCAT WORLD SERIES © Raffaello Bastiani


2016 UIM XCAT WORLD SERIES
© Raffaello Bastiani

LUGANO, 5 giugno 2016- Victory Team si è resa ancora una volta protagonista in questa prima giornata di gara del Lugano GP, terza prova del mondiale 2016 UIM XCAT World Series. Ma non solo nel bene: questa volta infatti il duo emiratino formato da Arif al Zaffein e Nadir Bin Hendi ha da una parte vinto la sfida dello Speed Cat Run portando a casa punti validi per la classifica generale, dall’altra ha però deluso le aspettative non andando oltre il quarto posto in pole position.

Grande esordio del team russo New Star, che finisce sul podio al suo debutto nel mondiale XCAT.

New Star

New Star

Oltre al successo di Victory, che in finale ha battuto proprio Abu Dhabi, l’attenzione è stata tutta concentrata sul nuovo team New Star, al debutto in XCAT con bandiera Russa: a bordo Mikhail Kitashev e l’americano Shaun Torrente, che nel giorno in cui esordiscono in gara portano a casa i primi punti mondiali e calcano il podio per la prima

Podio

Podio

volta con un incredibile terzo posto. Domenica 5 l’azione continua, con una sessione di prove libere dalle 11:00 e poi con il Lugano Grand Prix: 15 giri, con bandiera verde alle 15:30 e possibilità di seguire tutta la gara in live streaming (anche in italiano) dal canale www.youtube.com/Xcatpowerboats

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 5 giugno 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *