Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

L’Agsm Verona in visita al reparto oncoematologico pediatrico del Policlinico di Borgo Roma

image_pdfimage_print

VERONAIMG_2254, 6 giugno 2016– Non solo calcio per le ragazze di Agsm Verona a sei giorni dalla finale di Coppa Italia!
Il capitano dell’Agsm Verona e della Nazionale Azzurra Melania Gabbiadini, le compagne di squadra Michela Ledri, Cecilia Salvai, Silvia Fuselli, Valeria Pirone, Rachel Harrison, Camilla Pavana, con il direttore sportivo Manuel Pignatelli, hanno visitato questo lunedì 6 giugno il reparto di Oncoematologia pediatrica del Policlinico di Borgo Roma per regalare una mattinata speciale ai bambini di Abeo (Associazione Bambino Emopatico Oncologico).  Applausi e richieste di autografi per le campionesse gialloblù, che sono state abbracciate da bimbi e bimbe, e dallo staff sanitario dell’ospedale, felici di poter sorridere insieme alle calciatrici del Verona. Gioia in corsia, dove le gialloblù hanno autografato palloni e consegnato le maglie con dediche personalizzate ai piccoli tifosi.  Sono stati distribuiti ai piccoli degenti anche i graditissimi gadgets forniti dall’Hellas Verona.

Emozionata, al pari delle compagne di squadra Melania Gabbiadini: “E’ stata una mattinata emozionante, che ricorderemo a lungo. Abbiamo cercato di portare un sorriso a IMG_2260bambini e bambine che non stanno attraversando un bel momento. Essere giocatrici di una squadra che rappresenta la città  non significa solamente vincere sul campo da calcio ma portare anche un segno di solidarietà, di amicizia, di felicità a chi sta soffrendo o sta attraversando un momernto di difficoltà. Questa mattinata è stata importante per noi come calciatrici e come donne. Abbiamo donato un sorriso a dei piccoli campioni della vita ma da loro abbiamo ricevuto molto di più, questo momento ci ha arricchito interiormente e ci ha reso più forti come gruppo”.

Erano presenti alla visita il prof. Simone Cesaro, primario del reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico di Borgo Roma, il vice-presidente di ABEO Dott. Alberto Bagnani assieme a volontari e volontarie dell’Associazione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 6 giugno 2016. Filed under Sanità,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *