Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Due studentesse varesine del Liceo “Ferraris” sul podio del prestigioso concorso “La Scienza narrata”

VARESE, 19 giugno 2016- di GIANNI BERALDO-

Elena Floris e Maddalena Zanrosso

Elena Floris e Maddalena Zanrosso

Divulgare alcuni canoni scientifici (spesso complicati) esprimendo concetti basilari utilizzando la più diretta tra le espressioni letterarie: la narrativa. Questo i dettami principali del concorso “La Scienza narrata”, organizzato dalla casa farmaceutica Merk di Roma, riservato agli studenti dei principali Licei italiani.

Giunto alla decima edizione, quest’anno “Scienza narrata” regala un sorriso anche al Liceo “Ferraris” di Varese, con il prestigioso terzo posto conquistato dalle maturande Elena Floris e Maddalena Zanrosso, grazie a una prova narrativa di spessore intitolata “Gli insiemi infernali”.

Brave le due studentesse varesine a interpretare al meglio il senso del concorso scientifico/letterario, dove si richiedeva di diffondere la cultura scientifica secondo canoni vicini al mondo giovanile, utilizzando pertanto il racconto come particolare, espressivo e diretto veicolo comunicativo.

“dopo che il mio libro scambiò con lui qualche parola, acconsentì tuttavia a farci salire sul traghetto, pieno di studenti con gli zaini sulle spalle come i pullman che prendevo al ritorno da scuola. Essi, scesi dalla barca, passavano davanti a una pagella che li spediva nell’insieme dei numeri in cui più spesso avevano commesso errori. Il libro mi spiegò che il primo girone era quello dei numeri complessi C, e che i gironi diventavano sempre più profondi, formando una voragine a tronco di cono capovolto (di cui mi invitava a calcolare il volume), fino ad arrivare ai numeri naturali….”, questo uno dei passaggi significativi del racconto presentato da Floris e Zanrosso che devono avere ammaliato la giuria (composta da giornalisti ed esperti nell’ambito scientifico), grazie alla fortunata combinazione di formule scientifiche e una pregevole scorrevolezza narrativa nel raccontarla in maniera semplice ma efficace.

Così come d’altronde richiedevano gli organizzatori del concorso giunto alla decima edizione, i quali sottolineano come questo progetto culturale sia <<un invito a considerare scienza e letteratura come due elementi facenti parte di un unico sistema della conoscenza, ampio e universale>>.

Le due studentesse varesine ritireranno il premio direttamente a Roma martedì 12 luglio.

direttore@varese7press.it

 

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 19 giugno 2016. Filed under Spettacoli&Cultura,Varese,VARESE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

One Response to Due studentesse varesine del Liceo “Ferraris” sul podio del prestigioso concorso “La Scienza narrata”

  1. Pingback: Studentessa varesina prima vince un premio nazionale poi si salva dalla strage di Nizza | Varese7Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *