Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Copa America Centenario: New York pronta ad accogliere fans da tutto il mondo

meMILANO, 13 giugno 2016 – Il MetLife Stadium e i partner del New York/New Jersey Host Commitee accolgono i fan del calcio da tutto il mondo per lo storico Copa America Centenario.

Il Copa America Centenario è il più grande torneo di calcio negli Stati Uniti dalla FIFA World Cup del 1994, con oltre un milione di biglietti venduti, tra cui 60.000 per la finale.  Sono attesi fan da oltre 50 Paesi e da tutti i 50 Stati americani.

“Diamo il benvenuto a CONMEBOL e CONCACAF, le federazioni delle 16 squadre rappresentate nel Copa America Centenario”, afferma Ron VanDeVeen, Presidente e CEO di MetLife Stadium. “Alcune delle più grandi stelle dello sport hanno giocato al MetLife Stadium dalla sua apertura e siamo onorati di essere stati selezionati dal Local Organizing Committee per ospitare tre partite, tra cui la finale, di Copa America Centenario”.

La prima delle tre partite di Copa America Centenario al MetLife Stadium si è tenuta domenica 12 giugno tra Ecuador e Haiti (4-0) del Gruppo B. Il 17 giugno si sfideranno nei quarti di finale, Peru vs Colombia. Il torneo si concluderà con la finale di domenica 26 giugno. Per il programma completo:  www.ca2016.com.

Il NY/NJ Host Commitee comprende MetLife Stadium, Meadowlands Liberty Convention and Visitors Bureau, NYC & Company, the New Jersey Sports and Exposition Authority, le squadre della Major League di calcio New York City FC e New York Red Bulls, i New York Cosmos della North American Soccer League e Meadowlands Racetrack.  Il comitato ha una grande esperienza nell’organizzazione dei più grandi eventi al mondo ma anche nel supporto per trasporti, ospitalità e servizi turistici durante gli eventi più importanti, tra cui i recenti WrestleMania 29 e Super Bowl XLVIII.

“Siamo entusiasti di accogliere migliaia di visitatori internazionali che assisteranno alle partite di COPA America al MetLife Stadium nel mese di giugno”, afferma Jim Kirkos, Presidente e CEO di Meadowlands Liberty Convention and Visitors Bureau.  “Come per il Super Bowl XLVIII e WrestleMania 29, la regione NY/NJ saprà ospitare al meglio i tifosi, con un’ampia proposta di ristoranti, hotel e intrattenimento”.

“Siamo felici di accogliere i fan del calcio da tutto il mondo nella regione metropolitana di New York City per le partite dello storico Copa America Centenario al MetLife Stadium,” afferma Fred Dixon, Presidente e CEO di NYC & Company. “La città ha ospitato tantissimi eventi sportivi di primo livello e Copa America non fa eccezione. Sappiamo che i visitatori e i newyorkesi avranno modo di godere al meglio di questo mese di sport, ma anche dell’offerta senza pari di shopping, ristoranti, cultura e intrattenimento dei cinque distretti”.

Durante le partite del 12 giugno e 17 giugno, i possessori di biglietto possono accedere alla Fan Plaza, per un’esperienza divertente allo stadio prima della partita.  Il 25 giugno, il Copa America Centenario FanHQ, la destinazione ufficiale per i fan durante il torneo, offrirà un’esperienza gratuita a tutti i fan in città dalle 19 alle 23 al Terminal 5 di New York City.  In programma, musica dal vivo, merchandising, cibo e intrattenimento. Per registrarsi a questo evento: http://www.ca2016.com/fan-events/metlife-stadium.

Dalla sua apertura nell’aprile 2010, il MetLife Stadium ha ospitato 14 partite di calcio internazionali tra cui due quarti di finale di CONCACAF Gold Cup e un amichevole Brasile-Argentina nel 2012, l’evento di calcio con il più grande pubblico della storia del New Jersey. Alcuni dei più grandi calciatori al mondo hanno giocato in questo stadio come Lionel Messi, Neymar Jr., Antonio e Enner Valencia.

Per i fan che visiteranno la regione durante la Copa America Centenario è disponibile una pagina informativa NY/NJ Visitor Information Page.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 13 giugno 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *