Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salvare e rilanciare il Parco RTO grazie ai volontari di Legambiente

CARNAGO, 22 giugno 2016- di SARA CARIGLIA-

I ragazzi volontari oggi alla presentazione

I ragazzi volontari oggi alla presentazione

Salvare il parco Plis Rile-Tenore-Olona, meglio conosciuto come “RTO”, dal deterioramento e dall’abbandono riconsegnandolo ai cittadini per scopi storici, culturali e ambientali.

Questo l’obiettivo che il campo internazionale di lavoro, progetto promosso da Lega Ambiente, si è riproposto di fare. Importante gesto di volontariato volto al miglioramento e alla valorizzazione delle ricchezze ambientali del Plis “RTO”; ma altresì un progetto di bonifica che coinvolgerà ragazzi provenienti da  tutto il mondo all’interno di questo mastodontico polmone verde.

Opera utile per salvarlo e conservarlo restituendolo al mondo stesso ancora più verde di prima, mediante opere di pulizia, manutenzione, riqualifica e valorizzazione.

Piano di lavoro volontario presentato oggi alla stampa al  Comune di Carnago alla presenza del sindaco Maurizio Andreoli Andreoni, l’assessore all’Ambiente Francesca Porfiri, la presidente di Lega Ambiente Varese, Valentina Minazzi, oltre a una decina di ragazzi provenienti da tutta Europa, in particolar modo da Spagna, Francia e Turchia, i quali saranno ospitati  fino al 4 luglio.

Quest’anno per celebrare il decennale del Plis sarà, infatti, proprio il Comune di Carnago a ospitare le persone che  si occuperanno della sua salvaguardia <<è la seconda volta in dieci anni che il campo internazionale di Lega Ambiente guida i ragazzi alla cura del Plis; l’ultima volta risale a qualche anno fa; ai tempi il Comune di riferimento fu Castiglione, tra l’altro Comune capofila del parco>> spiega la Porfiri.

Carnago è una delle amministrazioni comunali che, unitamente a Caronno Varesino, Gornate Olona, Gazzada Schianno, Castelseprio, Lozza, Morazzone e Castiglione Olona, circa dieci anni fa istituì questa oasi verde di  1600 ettari custodito da un’ampia area boschiva, la cui peculiarità è l’essere costellata da un sostanzioso patrimonio d’ arte e di storia non solo monumentale ma pure archeologica.

Non è la prima volta che Carnago partecipa alle iniziative proposte da Lega Ambiente <<abbiamo già aderito alla campagna “Puliamo il Mondo”, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo, e in occasione del decennale del “nostro” Parco ci è sembrata cosa buona organizzare questo campo internazionale che vuole tradursi, sia per i volontari che per i nostri giovani, in un’esperienza all’insegna dell’ambiente e dell’amicizia tra culture diverse>> spiega il sindaco.IMG_2608

A fare da guida nella cura del Plis saranno Lilian Serrano e Dorota Kajtarek, le volontarie a medio termine arrivate a Varese rispettivamente da Messico e Polonia, insieme ai responsabili di Lega Ambiente Varese. Lilian e Dorota capeggeranno i giovani volontari nei lavori di pulizia e manutenzione, in vista anche della StraRovate, la consueta corsa organizzata dalla Polisportiva Rovatese percorsa all’interno dei sentieri della stessa riserva naturale, appuntamento calendarizzato per venerdì 1 luglio.

Ma per il Plis Rile-Tenore-Olona non è tutto <<è in progetto il Gran Tour RTO, un anello di circa trenta chilometri che servirà a collegare tutti i sentieri di tutti i comuni. Il lavoro di volontariato contribuirà a favorire tale iniziativa: pulire e disboscare delle parti di viottoli già esistenti è quanto più necessario per realizzare il Gran Tour>> conclude l’assessore all’Ambiente.

redazione@varese7press.it

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 22 giugno 2016. Filed under PROVINCIA,Sociale,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *