Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

A Palazzo Pirelli convegno su Regioni, federalismo differenziato e riforma costituzionale

Il professore Fabio Rugge

Il professore Fabio Rugge

MILANO, 23 giugno 2016 – Il ruolo delle Regioni nella riforma costituzionale che andrà a referendum nel prossimo ottobre, e i temi strettamente legati del federalismo differenziato e dei processi federalistici europei, saranno al centro del convegno che si svolgerà domani al Pirellone (sala Pirelli) a partire dalle 10. Organizzato in collaborazione con la Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province Autonome, il convegno sarà l’occasione per fare il punto su una materia che sta animando il dibattito politico-istituzionale nel nostro Paese.

Il convegno sarà aperto dal Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo, a seguire l’intervento del Presidente della Conferenza dei Presidenti dei Consigli regionali Franco Jacop. Ai lavori parteciperanno anche il Presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, il Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Enrico Costa, il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Luciano Pizzetti. In programma dalle 10.30 una tavola rotonda presieduta da Fabio Rugge, professore di Storia delle istituzioni politiche e Rettore dell’Università di Pavia, nella quale verranno discusse e analizzate tematiche legate  al regionalismo differenziato e all’attuazione di una più ampia autonomia per le Regioni (articoli 116 e 117 della Costituzione). Tra i relatori Franco Bassanini (Presidente della Fondazione Astrid), Beniamino Caravita di Toritto (professore di diritto pubblico alla Sapienza di Roma e direttore della rivista “federalismi.it”) e Ugo de Siervo e Valerio Onida (entrambi Presidenti emeriti della Corte Costituzionale).

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 23 Giugno 2016. Filed under MILANO,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.