Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Nas in azione contro mercato droghe sintetiche: coinvolta anche la provincia di Varese

image_pdfimage_print

nasVARESE, 25 giugno 2016 -di LUCIANO PRIORI-

I carabinieri del Reparto operativo dei Nas(Nucleo Antisofisticazione) in azione in otto regioni italiane, compresa la Lombardia e la provincia di Varese.

 Sono state eseguite perquisizioni nei confronti di indagati nell’ambito dell’inqiesta’Olandese Volante’della Procura di Busto Arsizio, su un presunto traffico internazionale di “nuove sostanze psicoattive”.

Si tratta di un vasto gruppo di molecole principalmente di natura sintetica, con proprietà farmacologiche e tossicologiche particolarmente pericolose per la salute che erano acquistate on line dall’Olanda. Nell’inchiesta risultano indagate 120 persone. Le perquisizioni sono avvenute nelle province di Genova, Torino, Milano, Bergamo, Brescia, Como e Varese.

Nel corso delle operazioni sono stati sequestrati 70 grammi di MDPV(catinoni sintetici), di cui 10 grammi in confezione giunte da Amsterdam, 20 grammi di cocaina, 50 grammi di marijuana e 100 grammi di hashish. Nel corso delle attività investigative, iniziate nel 2013, il Reparto Operativo del Comando Nas ha complessivamente arrestato in flagranza di reato, in ambito nazionale, 22 persone a seguito di altrettante consegne controllate spedizioni contenenti:NPS; sequestrato 200 spedizioni per un totale di 3,5 chilogrammi di NPS,per un valore sul mercato di circa 700mila euro.

Le pericolose materie prime, che dal 2010 sono state causa di decessi e forti intossicazioni degli assuntori in tutta Italia che registra 80 casi, principalmente provengono dall’Olanda in involucri per lo più riportanti le strutture molecolari delle sostanze in esse contenute; pubblicizzate su forum on- line e siti web dedicati, ricorrendo a ignari corrieri nazionali nonchè Poste italiane.

redazione@varese7press.it

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 25 giugno 2016. Filed under Cronaca,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *