Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cresce l’attesa per le Frecce Tricolori sul Lago Maggiore

image_pdfimage_print

freANGERA, 29 giugno 2016- La macchina organizzativa è in piena operatività: le Frecce Tricolori sul Lago Maggiore sabato 2 luglio, in occasione dell’Air Show di Arona, richiameranno un grande pubblico anche sulla sponda lombarda. Grazie all’impegno della Prefettura, delle varie Amministrazioni Comunali coinvolte e della Camera di Commercio attraverso il suo progetto di valorizzazione turistica #DoYouLake?, si sta lavorando per offrire ai visitatori le migliori opportunità di ammirare uno spettacolo di indubbio fascino e di straordinaria bellezza.

Così ad Angera, vero punto attrattivo stante la possibilità di avere la migliore visuale delle evoluzioni degli assi del volo, superano i 2.500 i posti messi a disposizione nei parcheggi.

Occorre però essere previdenti e, anziché tentare di raggiungere a ogni costo con il proprio mezzo privato questa località, si potrà usufruire del servizio navetta che viaggerà a partire dalle 10 del mattino lungo un percorso che collegherà i punti d’interscambio auto/bus allestiti a Sesto Calende e Ispra.

In particolare, a Sesto Calende sono due i parcheggi previsti: quello tra via Risorgimento e via Veneto, con 372 posti auto, e quello dell’Abbazia in via San Donato, con 500 posti. A Ispra, sono tre gli spazi: il primo, da 700 posti, nell’area dell’Istituto Don Guanella di via Volta a Barza, il secondo in via Leopardi della località Lavorascio, con 350 posti; l’ultimo, poi, è al campo sportivo di via Besana, dove sono 150 i posti auto a disposizione. A Ranco, nella zona del campo di rugby di via Quassa, troveranno poi posto 350 vetture: da qui si potrà raggiungere direttamente a piedi il lungo lago, dove ammirare lo spettacolo.

Nel frattempo occorre richiamare l’attenzione sul trasporto pubblico ordinario: i collegamenti autobus di linea funzioneranno normalmente da Varese verso le località interessate, con l’eccezione di Ranco, dove tra le 9 e le 18 non ci sarà l’abituale diramazione.

Qualche indicazione infine sulle modifiche alla viabilità ordinaria previste per sabato 2 luglio: la strada provinciale 4 sarà chiusa nel tratto del lungo lago di Angera sin dalla prima mattina e poi, se necessario, anche dall’ingresso del Comune lungo la strada provinciale 69. Quest’ultima potrà essere chiusa da Ispra fino ad Angera se dovesse sopraggiungerne l’esigenza. Modifiche anche a Ranco, con la chiusura sia della via per Ranco, sia della strada provinciale 4 fino all’incrocio con la Sp69.

La cartina con tutti i parcheggi e le fermate delle navette, ma anche il programma con gli eventi collaterali organizzati sulla sponda varesina del Lago Maggiore sono disponibili sul sito www.doyoulake.it.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 29 giugno 2016. Filed under PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *