Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Esibizionista importunava ragazze tra Busto e Samarate

gallaGALLARATE, 1 luglio 2016– Si aggirava di prima mattina nei rioni di Arnate e Madonna in Campagna e, una volta avvicinate le sue vittime, tutte donne sole, mostrava loro i genitali e si lanciava in performance oscene. All’esibizionista che aveva eletto l’area al confine con Busto Arsizio e Samarate a teatro delle sue imprese, però, il vizio di importunare le passanti costerà caro.

Gli agenti del Nucleo Polizia Giudiziaria del Comando di via Ferraris hanno fatto appostamenti in borghese e utilizzato auto civetta, accertando almeno 4 episodi fra marzo e giugno. Residente a Gallarate, classe 1957, l’uomo, identificato, è stato colpito da una sanzione di 10.000 euro per violazione dell’articolo 527 comma 1 del Codice Penale. «Il comandante Lotito – commenta il sindaco, Andrea Cassani – mi ha informato sottolineando che, oltre all’attività svolta dagli agenti, sono state importanti le testimonianze confidenziali e formali delle vittime. Faccio appello, quindi, alle persone che dovessero subire simili comportamenti affinché collaborino con la Polizia Locale e denuncino senza esitazioni l’accaduto».

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 1 luglio 2016. Filed under Cronaca,PROVINCIA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *