Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Gli abiti Klopman ancora in passerella a Roma

IMG_0456ROMA, 4 luglio 2016– Aprono il tradizionale fashion show dell’Accademia Italiana di Moda Arte Design, in occasione di AltaRoma, tre abiti – scultura realizzati con i tessuti da lavoro di Klopman International.

Gli outfit creati dagli studenti nel corso del 2016 sul tema ‘Materiali di moda’ traggono ispirazione da un connubio fra moda, design e architettura del ‘900, e sono realizzati con il tessuto Concept, tra i più leggeri che la Klopman propone al mercato e generalmente utilizzato per camiceria, per servizi ospedalieri, ecc. Agli studenti del corso di Moda il merito di aver reinventato questi tessuti al fine di dimostrarne ancora una volta la grande versatilità e adattabilità.

La collaborazione fra Klopman e Accademia Italiana è stata avviata nel 2014 e prosegue in maniera proficua sottolineando l’impegno dell’azienda, leader nel settore dei tessuti per abiti da lavoro, nel sostenere la creatività dei giovani e nella valorizzazione dei nuovi talenti facendo sinergia fra scuola, industria e business, in un’ottica di responsabilità sociale d’impresa.

Oltre alla sfilata di fine corso, svoltasi a Firenze in primavera, e a Roma in luglio per AltaRoma, il progetto prevede anche la realizzazione di un calendario con foto sviluppate ad hoc dagli studenti del corso di fotografia dell’Accademia.

Il tema del calendario 2016 era stato ‘Industrial Couture’, il calendario 2017 sul tema ‘Materiali di moda’ sarà presentato il prossimo novembre.

Proprio per l’impegno nei confronti delle giovani promesse e l’attenzione al mondo della moda, Klopman ha ricevuto lo scorso 21 aprile a Firenze il Premio Piramide dell’Eccellenza consegnato al CEO Alfonso Marra.

Gli abiti Klopman che saliranno in passerella ad AltaRoma, evento clou della moda internazionale, sono stati ideati e confezionati utilizzando oltre ai tessuti generalmente utilizzati nei settori Protectivewear, Corporatewear e Workwear, un mix di materiali e il risultato è un interessante esempio di haute couture del terzo millennio.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 4 luglio 2016. Filed under Moda. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *