Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

CSI Day a Laveno Mombello: diversi appuntamenti dedicati allo sport che conta

LAVENO, 9 maggio 2016– Tutto pronto per il CSI Day, importante appuntamento con lo sport amatoriale legato a fondamentali valori, che si terrà a Laveno Mombello a partire da mercoledì 11 maggio.

Ecco il programma:

MERCOLEDI’   11   MAGGIO

Ore  21.00    Serata  sportiva  “CALCIO: ……….. non solo TV e miliardi” 

Presso il Teatro “FRANCISCUM” di Laveno Mombello

Partecipazione di:

Emiliano Mondonico (ex-calciatore/allenatore, ora opinionista televisivo)

Don Angelo Nigro  (Parroco di Ghiffa, insegnante presso l’ITIS “Cobianchi” di Verbania, arbitro di calcio e … responsabile del progetto a Gerusalemme “Assist  for Peace”)

Don Giuseppe Bai  (consulente ecclesiastico del CSI Varesino)

Daniele Redaelli     (Capo-redattore Segretario di Redazione della “Gazzetta dello Sport”)

Marco Caccianiga  (ex-responsabile Scuola Calcio del Varese Calcio – Delegato Provinciale del CONI) … .e la presenza di altri     personaggi del mondo dello sport

Conduttore:    Roberto Bof

SABATO   14   MAGGIO

Ore  21.00    Arrivo, dal lago, del quadro della  “Madonna del Verbano -Protettrice dei Calciatori “

Presso il pontile di Piazza “Caduti del Lavoro” di Laveno Mombello

A seguire      Processione alla Chiesa Nuova, Consacrazione del quadro e  Funzione religiosa

presieduta da Mons. Franco Agnesi (Vicario Episcopale di Varese)

DOMENICA   15   MAGGIO

Ore  11.00    S. Messa solenne concelebrata

                        presieduta da Mons. Dott. Luigi Mistò (Segretario per l’Economato della Città del Vaticano) Presso la Chiesa Nuova di Laveno Mombello

Ore  12.45    Pranzo conviviale

Presso il Salone “S.Domenico Savio” dell’Oratorio del Ponte

 

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 9 maggio 2016. Filed under PROVINCIA,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *