Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pronta al debutto la giunta Galimberti: ecco chi sono gli assessori

galimbertiVARESE, 8 luglio 2016- E’ Ivana Perusin il nono assessore che occuperà il posto allo Sviluppo delle Attività Produttive e Semplificazione. Con lei la squadra di governo è dunque al completo e pronta a mettersi a lavoro per realizzare il progetto per la città che riparte. Nella nuova Giunta siederanno 4 donne: Ivana Perusin infatti si unisce a Rossella Dimaggio (Servizi Educativi), Cristina Buzzetti (Risorse) e Francesca Strazzi (Risorse per la Crescita, Politiche Giovanili e Partecipazione). Gli altri assessori sono Roberto Molinari (Servizi Sociali), Andrea Civati (Pianificazione Territoriale, Programmazione e Realizzazione Opere Pubbliche), Roberto Cecchi (Cultura e Turismo), Dino De Simone (Ambiente, Benessere e Sport) e Daniele Zanzi (Attuazione del Programma). Quest’ultimo è anche vicesindaco. Il sindaco Galimberti manterrà le deleghe alla Sicurezza, Legalità, Efficienza e i Servizi Amministrativi e Istituzionali.

I profili degli assessori:

Daniele Zanzi, agronomo varesino di fama internazionale, fondatore della Fito Consult, azienda leader nella cura del verde, è nato nel 1953. Ha dato vita con altri amici al Movimento civico Varese 2.0 ed è stato in prima fila nell’ opposizione alla costruzione del parcheggio alla prima cappella. La sua carriera professionale è costellata di successi e riconoscimenti a livello locale, nazionale e mondiale. La scorsa estate ha ricevuto in Florida l’Award of Merit della International Society of Arboriculture che riconosce e premia annualmente chi nel mondo si è distinto nella salvaguardia degli alberi e dell’ambiente. Ha curato con Carlo Meazza, Alberi & Varese, un libro che racconta la città attraverso i suoi alberi.

Roberto Molinari, laurea in scienze politiche, attualmente impiegato presso una Associazione di Rappresentanza Sindacale ( ARS ) nel milanese, è stato consigliere comunale per dieci anni rappresentando il gruppo consiliare nella commissione servizi sociali. Ha ricoperto altresì il ruolo di capogruppo della margherita in cc dal 2002 a al 2006 e di Segretario cittadino del PD di Varese dalla sua fondazione al 2012.

Andrea Civati, Nato nel 1986, ha frequentato il liceo Classico Cairoli. È laureato in giurisprudenza all’Università Bocconi e attualmente esercita la professione di avvocato a Varese, dopo un’esperienza in uno studio legale internazionale di Milano. Dal 2011 è consigliere comunale come componente della Commissione Urbanistica e Mobilità.  Tra le principali attività consiliari ha seguito i lavori di elaborazione dell’attuale PGT ed è stato il promotore della pedonalizzazione di Piazza Giovine Italia, via Donizetti e via Rossini.  Alle ultime elezioni è stato capolista del Partito democratico di cui è iscritto sin dalla sua fondazione nel 2007. È stato il secondo candidato più votato in assoluto raccogliendo 514 preferenze.

Rossella Dimaggio nata a Gallarate, vive a Varese da quasi trent’anni è sposata e ha due figli. Fa parte della segreteria cittadina del PD di Varese. E’ un’insegnante di scuola primaria e da sempre lavora nell’ambito educativo: attualmente insegna alla scuola “Baracca”, per alcuni anni si occupata di progetti di intercultura,  corretti stili di vita e protagonismo studentesco presso l’allora Provveditorato agli studi. E’ una donna del fare che crede in una città il più possibile al servizio dei cittadini e soprattutto delle cittadine.

Francesca Strazzi è laureata in Lettere moderne presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia e Letteratura italiana dell’età moderna e contemporanea; collabora con la cattedra di Letteratura italiana e ha partecipato a diversi convegni nazionali e internazionali. Ha pubblicato libri e articoli dedicati ai mezzi di trasporto osservati attraverso la mediazione letteraria. Nella vita come negli scritti Varese è il centro dei suoi studi e dei suoi interessi, perché solo dalla conoscenza e dall’amore per le proprie radici si è in grado di costruire il futuro per se stessi e i propri figli.

Dino De Simone, nato a Varese il 6 marzo 1973. Laureato in Scienze Ambientali, ha ricoperto la carica di presidente cittadino di Legambiente dal 2005 al 2015.  Guardia Ecologica Volontaria per una decina di anni, si è concentrato sull’attività di educazione e sensibilizzazione ambientale, di vigilanza del territorio e di pulizia di aree degradate. Dal 2000 lavora in società partecipate dalla Regione Lombardia, sempre sui temi della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico. Ha collaborato alla redazione di studi e analisi sulla promozione dell’uso razionale dell’energia, del risparmio energetico e delle fonti energetiche rinnovabili, e ha collaborato a stilare numerosi Regolamenti Edilizi innovativi per la qualità energetica ambientale, lavorando anche alla redazione delle Linee Guida provinciali per la sostenibilità energetica in edilizia di alcune province, tra cui Varese.  È sposato e papà di Alessandro dal 25 dicembre 2014.

Cristina Buzzetti, nata a Varese il 20.04.1967. Laureata in Economia Aziendale e abilitata alla professione di Dottore Commercialista presso l’Università Commerciale L. Bocconi Milano. Iscritta all’Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili del Circondario del Tribunale di Varese; Iscritta all’Albo dei Revisori legali presso il MEF; Iscritta all’Elenco dei Revisori degli Enti Locali presso il Ministero dell’Interno. Ha uno studio professionale a Varese e Gallarate. Ha ricoperto incarichi di Curatore Fallimentare Commissario Giudiziale e Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU) presso il Tribunale di Varese. Componente di collegi sindacali di S.r.l., S.p.a., consorzi. Consulente in materia contabile e tributaria Centro Servizi del Volontariato Varesino in ambito “non profit” (Organizzazioni di volontariato Enti non commerciali, Associazioni sportive dilettantistiche, ONLUS e Fondazioni) e docente nei corsi di formazione rivolti ai dirigenti di Associazioni, organizzati in collaborazione con la Provincia di Varese. Componente attivo delle Commissioni di Studio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili del Circondario del Tribunale di Varese.

Ivana Perusin è laureata in Economia e Commercio presso l’Università dell’Insubria di Varese. Lavora da più di vent’anni presso la Whirlpool EMEA, dove ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità. Attualmente è Direttore responsabile di attività di pianificazione e controllo a livello Europeo. E’ esperta di controllo di gestione e finanzia aziendale ed ha un’esperienza pluriennale nell’implementazione di nuovi processi. Impegnata da sempre nella valorizzazione delle donne in azienda ha partecipato attivamente a diverse attività sulla leadership femminile e sul bilanciamento di lavoro/famiglia. Nata nel 1974, vive in Varese con il compagno e due figli ed è entusiasta di poter mettere la propria professionalità e competenza al servizio dei cittadini e della città di Varese.

Roberto Cecchi, nato a Firenze il 5 maggio 1949, è stato soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici a Venezia. Direttore generale, segretario generale e sottosegretario di Stato del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Ha fatto parte del gruppo di lavoro per la conservazione del Padiglione Taihe Dian della Città Proibita di Pechino e di quello per il restauro della città di Bam (Iran), distrutta dal sisma del dicembre 2003. È membro del Consiglio Generale della Fondazione Cini e del Consiglio di Amministrazione del FAI (Fondo Ambiente Italiano), è autore di numerose pubblicazioni scientifiche.

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 8 luglio 2016. Filed under Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *